Come ripulire il terreno dalle malerbe in modo naturale

Liberare il terreno dalle malerbe senza l’uso dei diserbanti, può essere difficile, ma con un po’ di pazienza si può fare. Questo problema diventa di vitale importanza quando decidiamo di fare un orto su un terreno incolto: non si può seminare su di un terreno invaso da gramigna o da essenze spontanee che, anche se appartenenti alla flora locale e apprezzabili, non possono condividere lo spazio con i nostri ortaggi! Come procedere allora per... [Per saperne di più]

Come allontanare le talpe dall’orto

In estate, quando il tempo è asciutto, sarà più facile vedere spuntare qua e là, dal terreno del nostro orto, oltre che (speriamo) gli innumerevoli ortaggi coltivati con passione, anche dei poco graditi mucchietti di terra, che annunciano (ahimè) la presenza delle talpe.  Le talpe non si nutrono di piante, ma mangiano lumache, larve, vermetti e insetti, e li vanno a cercare proprio lì,  sotto le nostre piante, dove il terreno è ricco e soffice,... [Per saperne di più]

Cosa fare per debellare la cocciniglia dal limone?

Possiedo un piccolo giardino con alcune piante da frutta, mele, pere, uva. Ho anche una pianta di limone di 30 anni che è in vaso di un metro di diametro.Durante l’inverno la proteggo in una serra costruita da me. Sono ormai 4 anni che non riesco a liberarla dalla cocciniglia, si riempie in modo esagerato attirando numerose api e mosconi. Ho usato l’olio bianco, ho asportato con santa pazienza le cocciniglie sui rami e sotto le foglie... [Per saperne di più]

Aiuto peronospora sulle patate! Che fare?

Da tre anni ho realizzato l’orto dei miei sogni, ma purtroppo nel giro di una settimana le mie piante di patate, bellissime, in fiore, le ho trovate con le foglie completamante bruciate (peronospora), il fusto però sembra ancora buono e c’è alla base tipo una ripresa, ho tagliato tutte le foglie rovinate e ho lasciato i fusti trattandoli con ossicloruro di rame (trattamento che cmq avevo sempre effettuato a distanza di ogni 15 gg) c’è... [Per saperne di più]

Come liberarsi dalle lumache e dalle limacce in modo naturale

Vivo in Umbria, in un casale in aperta campagna, a pochi chilometri da Todi. Voglio curare la mia campagna in modo naturale. Le mie piante sono rovinate dalle limacce e lumache. Come posso liberarmene, in modo bio? (Annalisa – Todi) Ciao Annalisa, tempo fa ho scritto un post su questo argomento: come riuscire a liberarsi dalle lumache nell’orto, lì sono elencati un po’ tutti i rimedi naturali possibili: dal fare delle barriere di... [Per saperne di più]

Come debellare afidi e cocciniglie dagli agrumi in modo naturale?

Come debellare afidi e cocciniglia dagli agrumi senza compromettere l’equilibrio biologico dell’orto sottostante? (Anna – Napoli) Ciao Anna, per prima cosa ricordati di concimare le tue piante in modo equilibrato, l’apporto eccessivo di determinate sostanze, piuttosto che altre, possono rendere le nostre piante più vulnerabili agli attacchi di afidi. Ad attacco già conclamato ti conviene togliere le parti troppo infestate... [Per saperne di più]

Tutti i rimedi naturali per combattere la bolla del pesco

Quest’anno i miei peschi fanno pena: li ho un po’ trascurati e sono stati attaccati dal mal della bolla (Taphirina deformans). Poi le condizioni climatiche umide e piovose hanno contribuito al suo diffondersi. Chi ha un pesco conosce sicuramente questo fungo che attacca le foglie già sviluppate, le raggrinzisce, le rende ‘bollose’, si indeboliscono e cadono. Se l’attacco è leggero la pianta tende a reagire, altrimenti... [Per saperne di più]

Formiche alla base degli alberi da frutto: che fare?

Abito a Susà di Pergine Valsugana un paese a circa 10 km da Trento. Sono un elettricista ma come hobby, arrivando da una famiglia piu o meno contadina, coltivo un pezzo d terra: lamponi e da qualche anno ho piantato anche un centinaio di ciliegi. Per non rovinare il fusto dei ciliegi ancora piccoli  ho messo dei pezzeti di circa 10/15 cm di tubo in plastica per proteggere la prima parte del tronco dal filo del decespugliatore. Mi sono accorto che... [Per saperne di più]

Erbacce: combatterle o accettarle

Disprezzate dagli ortocoltori e dai luoghi comuni che vogliono il giardino o l’orto inospitali verso le varietà improduttive o ineleganti, le “erbacce” o “erbe maligne” vivono ai margini della società vegetale. La loro ostinata invasività, la loro strenua volontà di sopravvivenza in situazioni difficili da sempre vengono combattute dall’uomo. Eppure sono molto spesso preziose per le loro proprietà curative, importanti per il sistema... [Per saperne di più]

Le formiche nel frutteto: come risolvere il problema

Le formiche in estate sono ovunque. In campagna, come lasci una briciola per terra, te le trovi fra i piedi e non riesci più a liberartene. Quando poi attaccano i nostri alberi da frutto (io le trovo anche sugli ulivi), diventano fastidiosissime. Tempo fa un amico di Taurasi mi chiese un consiglio per allontanarle dal suo frutteto. Siccome dalle segnalazioni che ricevo il problema formiche è condiviso da molti, ho pensato che pubblicare questo post... [Per saperne di più]