Un buon terreno adeguatamente sostenuto con fertilizzanti naturali garantisce salute e produttività al nostro orto. Vi sono tre tipi di terreno: sassoso, sabbioso e argilloso. L’ideale è un terreno di medio impasto, cioè non troppo compatto, con un mix di questi elementi, ricco di sostanze nutritive, soffice ed areato per consentire ossigenazione alle radici. Possiamo farlo analizzare e poi prepararlo da noi miscelando gli elementi necessari. Per gli spazi ridotti è ottimo il terriccio universale presente nei vivai e garden center ma anche quello per agrumi ricco di torba e già miscelato con argilla espansa che migliora l’areazione e la porosità del terreno oltre a garantire un migliore drenaggio. Ricordatevi che il terriccio in vaso ogni due o tre anni andrebbe sostituito completamente.

L’Orto Bioattivo per produrre ortaggi più nutrienti e migliorare la fertilità della terra

L’orto sta diventando sempre più strumento di miglioramento sociale e personale, per questo sono sempre più numerosi gli orti che nascono in ambiti che solo fino a poco tempo fa sembravano insoliti: nelle città, nelle scuole, nelle carceri, negli ospedali, ovunque si debba... [Per saperne di più]

Carbone di legna e bicarbonato di sodio per depurare ed equilibrare il terreno del nostro orto

E’ la qualità della terra che determina la qualità dei nostri ortaggi. Più la terra è fertile e sana e più il nostro raccolto sarà abbondante e saporito. Per questo è importante mantenere il nostro suolo equilibrato, stimolandone l’attività biologica con l’aiuto di sostanze... [Per saperne di più]

Elenco piante da sovescio con periodo di semina e tipologia di terreno

Quando si parla di sovescio le indicazioni sembrano non essere mai troppe. Perché come abbiamo già detto nel precedente post sulla concimazione a verde è meglio scegliere con attenzione le piante da seminare, affinché si adattino bene al nostro terreno, al periodo di semina e... [Per saperne di più]

Usiamo le foglie per compostare, pacciamare e fare dei letti caldi per ortaggi

A proposito di autunno e di foglie che cadono ho appena finito di leggere sul libro ‘Bosco e giardino’ della scrittrice inglese Gertrude Jekyll, una delle migliori giardiniere mai vissute, questo suggerimento riguardo all’impiego delle foglie autunnali. InOrto ha già dedicato... [Per saperne di più]

Come ripulire il terreno dalle malerbe in modo naturale

Liberare il terreno dalle malerbe senza l’uso dei diserbanti, può essere difficile, ma con un po’ di pazienza si può fare. Questo problema diventa di vitale importanza quando decidiamo di fare un orto su un terreno incolto: non si può seminare su di un terreno invaso da gramigna... [Per saperne di più]

Quando è perché effettuare la concimazione degli ortaggi

Concimare non è sempre salutare per l’orto. Spesso si pensa che i fertilizzanti siano sempre utili e graditi ai nostri ortaggi, ma non è così. Un’eccessiva concimazione può essere nociva come e forse più di una carente. I concimi si fissano nel terreno sotto forma di sali... [Per saperne di più]

Tessuto Non Tessuto per proteggere le piante dal freddo, dal sole e per pacciamare il terreno

Iniziamo col dire che TNT, non è soltanto la sigla di un’agenzia di spedizioni internazionali, né tantomeno l’abbreviazione del Trinitrotoluene, meglio conosciuto come tritolo, ma è l’innocuo acronimo di Tessuto Non Tessuto, ovvero un tessuto ottenuto con un procedimento... [Per saperne di più]

Farine di roccia per fertilizzare a lungo senza errori

Chi coltiva e ama le piante farebbe di tutto per migliorare il terreno del proprio orto! Letame, compost, fertilizzanti di ogni tipo e natura! C’è tuttavia un prodotto di cui non abbiamo mai parlato su InOrto, se non in seconda battuta o in modo superficiale: la farina di roccia.... [Per saperne di più]

Quali materiali usare per la pacciamatura dell’orto

Uffa! Ancora con questa pacciamatura! E’ vero, ne parliamo in continuazione, però un motivo c’è: è alla base dell’orto biologico! Anche se talvolta può sembrare un controsenso il fatto che prima denudiamo la terra togliendo tutte le erbacce e poi la ricopriamo... [Per saperne di più]

I concimi organici, quali sono e perché usarli

Ogni volta che parliamo di terreno e di come migliorarlo, parliamo anche di concimazione organica. Il concime organico ce lo ritroviamo sempre ‘tra i piedi’ e, aggiungerei, tra gli ortaggi! Lo usiamo per ammendare i terreni incolti e renderli adatti alla coltivazione dell’orto;... [Per saperne di più]