Coltiviamo i facili e adattabili Sedum commestibili dove la vita sembra impossibile

Sedum rupestre Dove quasi tutte le piante si rifiutano di vivere, loro non solo sopravvivono, ma vivono alla grande! Stiamo parlando dei Sedum, piante succulente adatte a vivere in ambienti estremi, luoghi dove la terra è poca, povera e arida. Potremmo definirle piante masochiste, ma in realtà sono solo generose, adattabili, insostituibili. Nel mio giardino, quando mi sono vista più volte perduta, quando mi sembrava di non avere altra ‘chance’... [Per saperne di più]

Come e dove coltivare l’esotico avocado anche in Italia

L’altro giorno vado al mercatino biologico sotto casa e mi dirigo sparata al banco degli avocado. Delusione: erano finiti! Ho pensato che evidentemente sono molto richiesti  e che sarebbe un’idea produrne di più anche in Italia. Ecco perché oggi vi propongo un post sulla coltivazione degli avocado! L’avocado (Persea americana) è un frutto esotico, ma grazie ai cambiamenti climatici (ahimè) oggi è possibile coltivarlo anche nelle zone più... [Per saperne di più]

E’ possibile riprodurre tramite Margotta gli agrumi: Finger Lime e Limetta del deserto?

Salve, sono della provincia di Udine. Ho 53 anni e da un pò di tempo ho la passione di piante di agrumi, che in zona da noi, (Udine) sono difficili da trovare tipo: Finger lime, Limetta del deserto, Pompia, ecc. Volevo sapere se è possibile fare la margotta al Finger lime e alla Limetta del deserto. Ho provato con le talee e la metà hanno radicato! So che ci vorranno 4/5 anni perchè producano ma questo è il bello; in seguito vi elenco le mie... [Per saperne di più]

Coltiviamo la facile e ‘saporita’ santoreggia

Le aromatiche sono tutte semplici da coltivare, tuttavia sembra ce ne sia una ancora più semplice delle altre: la santoreggia. E posso confermarlo: da quando l’ho trapiantata tra un marciapiede in pietra e l’aiuola di rose, rosmarini e lavande, ‘lei’ è sempre lì con il suo bel cespuglietto compatto, pronta a regalare profumo e colore. Perché sarà pure di facile coltivazione, ma non per questo è meno saporita e profumata!... [Per saperne di più]

Come creare una piccola collezione di aromatiche in vaso o nell’orto

Le piante aromatiche sono il primo passo per per avere un piccolo-orto giardino. Oltre ad essere esteticamente gradevoli, sono indispensabili per caratterizzare i piatti con profumi e aromi particolari. L’ideale è creare una piccola collezione di aromatiche per avere la possibilità di imparare a conoscerle da vicino, apprezzando le qualità olfattive e organolettiche di ciascuna. Inizialmente per orientarci nel riconoscimento sarà sufficiente... [Per saperne di più]

Posso riprodurre la pianta di alloro partendo dai semi?

Salve, abito a Ragusa e lavoro in un’impresa edile, volevo sapere se posso seminare le bacche di alloro per ottenere nuove piantine. Grazie (Antonio – Ragusa) Ciao Antonio che bel progetto, vuoi fare un “alloreto”? Certo che sì, e vedrai che velocità di germinazione e crescita! Non mi rimane che dirti buona semina e se vuoi spedisci delle foto delle tue giovani piantine! Salute e buon divertimento.  [Per saperne di più]

Come posso riprodurre la patata americana rossa, la Batata?

Buon giorno a tutti voi, salve sono un uomo di 59 anni in pensione e vengo dalla provincia di Vicenza, la mia domanda è, come si fa produrre la patata americane rossa, la batata? Grazie (Flory59) Ciao Flory, La patata rossa americana è un ortaggio molto particolare, che si chiama Batata (Ipomea batatas L. Lam.). Immagino tu la voglia coltivare nel tuo orto, per questo le modalità di propagazione di tale ortaggio minore sono principalmente due:... [Per saperne di più]

Come coltivare il rosso e adattabile melograno nell’orto o sul balcone

Il melograno (Punica granatum) non è una pianta a cui si possa dedicare poco spazio: la sua storia è lunga e prestigiosa, è originario della Persia e dell’Afghanistan e viene coltivato da almeno cinquemila anni. A ‘lui’ sono stati dedicati poemi e opere d’arte. Frutto regale, è stato citato da Mosè, conservato nelle tombe dei faraoni e coltivato nei giardini di Babilonia. Ma fermiamoci qui, perché occorrerebbe un trattato di storia per... [Per saperne di più]

Come coltivare il profumato e saporito levistico

Il levistico  (levisticum officinale) è stata per me una scoperta recente, quando un’amica ungherese mi ha detto di fare gran uso delle sue foglie perché sono ottime sia per il bollito che per il sugo, nel minestrone, nelle frittate e in molte altre pietanze, come formaggi e pesce. Si possono poi utilizzare a crudo in insalata, i germogli e le cimette tenere, mentre i semi arricchiscono pane e focacce. Forse lo avevo ‘snobbato’ per la sua... [Per saperne di più]

Coltiviamo la malva: buona in cucina e buona per la salute

Per fortuna che c’è la malva! Praticamente fa bene a tutto ed è conosciuta come ‘rimedio contro ogni male’. E’ ricca di vitamine A, B e C, è antinfiammatoria, rinfrescante ed emolliente. Si usa per fare sciacqui, gargarismi, impacchi e pediluvi. E non è finita qui! La malva si può usare anche per fare delle ottime tisane che, manco a dirlo, sono un vero ‘toccasana’, infatti mia madre quando ero piccola me le... [Per saperne di più]