Il manuale del perfetto orticoltore: l’attrezzatura necessaria, come seminare, quali accorgimenti usare per trapiantare senza rischi, le pacciamature, le annaffiature e tutto quello che serve alle nostre piante per ‘esprimersi’ al meglio.

Giardinaggio sostenibile? Partiamo dalle aromatiche

Quest’anno ho dovuto rivedere la terrazza dell’aromatiche, perché non tutte le essenze che avevo piantato si sono comportate come avrebbero dovuto o forse, è meglio dire, come io avrei voluto. Hanno seguito la loro indole e si sono insediate, come meglio credevano, nel luogo... [Per saperne di più]

L’orto-giardino di Mara generoso e spontaneo

La caratteristica principale dell’orto di Mara è la generosità. Non mi riferisco alla produttività, che pure c’è, ma alla donazione continua che Mara fa delle sue pianticelle. Vi sfido ad andare a trovarla e venire via a mani vuote. Impossibile! Lo scambio tra giardinieri... [Per saperne di più]

Come consociare ortaggi, fiori e aromatiche in balcone

Il motto potrebbe essere ‘Insieme è meglio’. Non dobbiamo avere timore di mixare le varietà di fiori, ortaggi e aromatiche. Le piante se ben abbinate creano sinergie inaspettate: si difendono le une con le altre, si ombreggiano e ciascuna arricchisce la terra a modo suo. Si... [Per saperne di più]

‘Getta un seme’, riflessioni, tecniche ed esperienze di sostenibilità

Oggi vi faccio un regalo. Un dono prezioso come il messaggio che trasmette: la sostenibilità. Perché di questo parla il libro “Getta un seme” di cui oggi, grazie ad un editore generoso e ‘illuminato’, l’Associazione Nazionale Nuove Direzioni, posso trasmettervi il link... [Per saperne di più]

Le piante innovative di Paolo e Sofia, per curare noi stessi e la terra

Tra le colline di Pisa c’è un laboratorio a cielo aperto. Paolo Gullino e Sofia Cerrano hanno scelto una piccola vallata, in questo territorio, per portare avanti la loro ricerca sulle ‘piante innovative’. Le loro piante, in verità, di innovativo hanno ben poco, sono sulla... [Per saperne di più]

Con i topinanbur raccolti abbondanti, facili e gustosi

Del topinambur, come di molte altre piante familiari all’orto, ho già scritto su questo blog. Tuttavia questa volta voglio raccontarvi come sono arrivata ad avere un raccolto sorprendente, da un solo tubero di topinambur, piantato là, un po’ per caso, nel bel mezzo del mio orto-giardino,... [Per saperne di più]

L’influenza della luna nell’orto e nel frutteto

La luna ogni tanto fa parlare di sé. Almeno su InOrto. Che ci si creda o meno la luna ha sui vegetali degli effetti stimolanti. E’ stato sperimentato che alcune piccole piante, poste all’aperto durante la fase di luna crescente, hanno seguito il suo corso, volgendo gli steli... [Per saperne di più]

Il basilico, come raccoglierlo, cimarlo correttamente e conservarlo sott’olio

Nel mio orto quest’anno il basilico si è distinto per produttività e profumo. Nonostante ne abbia consumato una quantità incredibile durante tutta l’estate, continua a crescere imperterrito e rigoglioso. La cimatura del basilico sembra una cosa banale, ma in verità è l’operazione... [Per saperne di più]

Un BalconOrto è possibile ovunque, Tommaso Turchi ci spiega in un libro come fare

Tommaso è una persona speciale, come speciale è l’orto di cui si prende cura e il libro che ha scritto: ‘Il BalconOrto’. Tommaso Turchi è un giardiniere, un salvatore di semi (fondatore dell’associazione Seed Vicious) e adesso anche uno scrittore. E’ irrequieto e entusiasta,... [Per saperne di più]

Felce, rabarbaro e ruta contro afidi, cocciniglie e tignola del porro

Per fortuna c’è sempre qualche nuovo rimedio che non conosciamo per allontanare gli afidi e le cocciniglie dai nostri fiori e dai nostri ortaggi! Così se non abbiamo o non vogliamo utilizzare il sapone di Marsiglia, possiamo usare il macerato di assenzio oppure quello di tanaceto,... [Per saperne di più]