Cavoletti di Bruxelles in terra o in vaso, dalla semina alla raccolta

Fra tutti i cavoli, quelli di Bruxelles sono i più discussi. Difficile mettere tutti d’accordo sulla loro bontà, c’è chi li ama o chi li odia. Se appartenete alla seconda fazione, sappiate che dovreste provare a riavvicinarvi, perché coltivati nell’orto, raccolti quando sono ancora piccoli e subito cucinati, i cavoletti di Bruxelles hanno un sapore dolce e cremoso, molto diverso da quello che solitamente ci è dato gustare. Terreno –... [Per saperne di più]

Un BalconOrto è possibile ovunque, Tommaso Turchi ci spiega in un libro come fare

Tommaso è una persona speciale, come speciale è l’orto di cui si prende cura e il libro che ha scritto: ‘Il BalconOrto’. Tommaso Turchi è un giardiniere, un salvatore di semi (fondatore dell’associazione Seed Vicious) e adesso anche uno scrittore. E’ irrequieto e entusiasta, è il classico tipo che ‘una la fa e cento ne pensa’. E tutto quello che fa ruota intorno all’orto, ai semi e alla terra, che è la sua vera passione. L’ultimo... [Per saperne di più]

Ecco tutti i segreti per coltivare la lattuga in vaso

Se volete provare a fare un piccolo orto sul balcone la lattuga è uno degli ortaggi con cui iniziare. Vi sembrerà un po’ banale, ma quando avrete assaggiato le sue foglioline fresche e croccanti, cambierete avviso e non potrete più farne a meno. Le radici della lattuga sono poco sviluppate e non necessitano di molta terra, per cui in vaso crescerà benissimo. [Per saperne di più]  [Per saperne di più]

E’ possibile coltivare uva – Sangiovese e Barolo – nei vasi sul balcone?

Ciao, sono Leonardo e sono pensionato, non ho nulla da fare, se non dedicarmi alle piante da frutta! Passo le mie giornate davanti ad un p.c.e mi piacerebbe dedicarmi di più alla natura, ma purtroppo dove vivo non ho terra! Perciò mi devo accontentare di avere tutto in vasi su terrazzi!…………il mio sogno, era di creare un vino DOC purtroppo ci devo rinunciare per colpa di mancanza di terreno, mi piacerebbe sapere, se possibile... [Per saperne di più]

Che profondità devono avere i miei vasi per coltivare tutti gli ortaggi?

Salve, Da un paio di anni mi diverto a fare un piccolo orto nel mio cortile. Avendo una terra poco fertile vorrei provare a coltivare qualcosa anche in vaso, con il terriccio. Per piante come cavoli, pomodori, melanzane, zucchine quali misure devono avere i vasi (vorrei mettere una pianta per vaso) per farle crescere il meglio possibile; anche perchè vorrei mettere dei vasi tutti uguali per avere un migliore effetto estetico, quindi vorrei mettere... [Per saperne di più]

Coltiviamo l’Ipomea per avere una cascata di fiori sulla recinzione dell’orto

E’ da molto che volevo parlarvi delle ipomee, ma ho sempre desistito dal farlo perché non sono ortaggi e non sono neppure fiori commmetibili, fatta eccezione per l’Ipomea batatas ovvero patata dolce o patata americana, del cui tubero abbiamo ampiamente parlato in un precedente post. Ma allora perché insistere su questi fiori? Perché sono splendidi e regalano fioriture continue durante tutta l’estate, da giugno a ottobre nei climi più... [Per saperne di più]

Coltiviamo il bellissimo alkekengi, una bacca d’oro in una lanterna cinese

Difficile trovare una pianta commestibile più curiosa dell’alkekengi: sia per nome che per aspetto è tra le più originali! La Physalis alkekengi appartiene alla famiglia delle solanacee, come i pomodori, le patate, i peperoni, le melanzane e molti altri ortaggi, ma i suoi piccoli frutti giallo oro si mangiano come ciliegie una volta scartate dal loro ‘croccante’ involucro. Eh sì, avete capito bene! I frutti dell’alkekengi sono avvolti... [Per saperne di più]

Coltiviamo i facili e adattabili Sedum commestibili dove la vita sembra impossibile

Sedum rupestre Dove quasi tutte le piante si rifiutano di vivere, loro non solo sopravvivono, ma vivono alla grande! Stiamo parlando dei Sedum, piante succulente adatte a vivere in ambienti estremi, luoghi dove la terra è poca, povera e arida. Potremmo definirle piante masochiste, ma in realtà sono solo generose, adattabili, insostituibili. Nel mio giardino, quando mi sono vista più volte perduta, quando mi sembrava di non avere altra ‘chance’... [Per saperne di più]

Coltiviamo la Luffa in vaso o nell’orto per avere spugne naturali, gratuite e non inquinanti

L’autunno è tempo di zucche di ogni forma colore e potremmo dire anche di utilizzo, perché fra queste ce n’è una veramente particolare: la Luffa cylindrica conosciuta anche come Loofah, che non si mangia ma si usa come spugna per la pulizia della casa e della persona. Sono certa che anche se non vi è mai capitato di coltivarla sicuramente avete avuto l’occasione di utilizzarla sotto la doccia o al lavello della cucina per pulire le stoviglie. ... [Per saperne di più]

Coltiviamo il fagiolo nano nel vaso o nell’orto da fine aprile all’estate

Il fagiolino nano è una delle tante semine da effettuare a fine aprile, quando le temperature tendono a stabilizzarsi. Le loro dimensioni contenute li rendono adatti ai piccoli spazi o alla coltivazione in vaso. Possiamo divertirci coltivando varietà di colore diverso e scegliere tra il verde, il giallo o il viola e talvolta possiamo trovarne anche di variegati come il Bobis d’Albenga! [Per saperne di più]  [Per saperne di più]