Quando raccogliere la zucca e come conservarla

A settembre l’orto è un tripudio di colori e le zucche spiccano sia per l’arancio sgargiante che per le notevoli dimensioni. La raccolta delle zucche avviene tra settembre e novembre prima che inizino le gelate, perché le zucche sotto ai 10° soffrono irrimediabilmente. Tuttavia se le lasciamo nell’orto, il sole continuerà a farle maturare e fare addolcire la loro polpa zuccherina, contribuendo a renderle più gustose e conservabili... [Per saperne di più]

Quando raccogliere le patate e come conservarle

Non ci crederete ma ho ancora due parole da dire sulla raccolta della patata, che ho trattato solo marginalmente nell’articolo sulla coltivazione della patata. Ho pensato che effettivamente, soprattutto per chi è alle prime armi, è difficile capire cosa succede là sotto e spesso si ha il timore di ‘cavare’ (perché così si dice in gergo orticolo) il nostro prezioso tesoro sotterraneo o troppo presto o troppo tardi. [Per saperne... [Per saperne di più]

Mele essiccate buone e decorative

Questa estate avevo consigliato l’essiccazione delle albicocche e dei fichi in eccesso come metodo di conservazione supplementare, dopo che la dispensa era stata riempita di marmellata. Adesso che ci avviciniamo al Natale e, grazie alle scorte fatte, abbiamo le tasche piene di sapori estivi, direi di provarci con le mele, che una volta disidratate sono buone e decorative: basterà un nastrino rosso da passare nel foro centrale et-voilà pronte... [Per saperne di più]

Vendemmiare e conservare l’uva della pergola o dell’orto

La vendemmia è festa, allegria, tradizione. La raccolta dell’uva è legata ad immagini antiche e poetiche: chiunque possieda un piccolo filare di uva matura, sa di cosa parlo. In Maremma dove vivo, in Val di Cornia, le cantine abbondano e producono vini di eccellenza. Qui la vendemmia è un rito, con regole, tempi e tecniche ben precise. Guai a sgarrare! Per per chi invece non fa della raccolta dell’uva una professione, ma possiede soltanto... [Per saperne di più]

Come essiccare le albicocche e i fichi in eccesso

Quest’anno le albicocche erano tantissime. Potevamo mangiarne in quantità smodata, regalarle a destra e a manca, ma restavano comunque troppe. Per fronteggiare ‘l’emergenza da eccesso’ ho prima riempito qualche vasetto di marmellata e poi, sopraffatta dal caldo e dalla pigrizia, mi sono convinta ad una pratica più facile e veloce: l’essiccazione. Ecco come procedere per avere una riserva di vitamina A (di cui le albicocche... [Per saperne di più]

Come produrre e conservare i semi dell’orto

E se i semi volessimo produrli da soli invece di acquistarli? Dovremo imparare ad osservare bene le piante di cui disponiamo per scegliere quella più sana e produttiva, quella che a nostro avviso rappresenta meglio la specie. Una volta selezionata la pianta, aspetteremo che i semi siano a maturazione per raccoglierli e conservarli. Affinché il seme sia in grado di produrre, deve raggiungere il giusto grado di maturazione sulla pianta, soltanto così... [Per saperne di più]

Come conservare a lungo le zucche ornamentali?

Ho 33 anni e mi diverto a realizzare lavori manuali e mi farebbe molto piacere ricevere qualsiasi informazione utile in questo senso. La mia domanda è: esiste qualche prodotto per mantenere il guscio della zucca nel tempo? ( Biagina ) Penso che tu voglia sapere come conservare le zucche ornamentali a lungo. Che io sappia non necessitano di prodotti particolari, ma piuttosto di una buona essiccazione che si ottiene tenenedole in un ambiente ventilato,... [Per saperne di più]