Coltivo l’orto da anni e cerco di usare prodotti naturali, ortica, equiseto, sapone, silicio.

Ho una polvere di equiseto, quanto serve per 10 litri? Se mischio con macerato di ortica posso darlo ai pomodori? Quali sono le diluizioni per 10 litri da distribuire?

(Renzo)

Risposta

Ciao Renzo, usa la tua polvere come se fosse erba essiccata, perché di quello si tratta, quindi metti 150/200 gr ogni 10 litri. Il decotto d’equiseto è sicuramente più forte e più utilizzato dell’infuso e va diluito 4 o 5 volte. Miscelalo poi con il macerato di ortica (diluito 1:20) e spruzzalo sulle piante. Dovrebbe tenere a bada la peronospora e le altre malattie fungine, ma renderà le piante anche più resistenti ai parassiti.

La stessa miscela può essere usata anche per irrorare il terreno ai piedi delle piante, in questo caso il macerato di ortica si usa nella diluizione 1:10, come anticrittogamico e come fertilizzante. E a fine stagione tienici informati sui risultati! Ciao

2 commenti
    • nara marrucci
      nara marrucci dice:

      Ciao Mate, non è necessario bollire il macerato di equiseto, dipende semplicemente quale preparato vegetale vuoi ottenere: macerato, infuso, decotto, estratto…Per chiarirti le idee puoi leggere questo link! Quindi se vuoi ottenere un decotto devi bollire, mentre se vuoi un ,acetato no. Saluti!!! 🙂

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto