Come mai le foglie del mio acero stanno seccando?

Ciao,
questa volta ho un problema con il mio acero in vaso.
Sino ad un mese fa era al sole ma, visto che le foglie iniziavano a diventare marroni, (particolarmente nella parte alta dell’acero), l’ho spostato più indietro
Da un mese le foglie, gradualmente diventano marroni ma non cadono, non so se si possono definire secche.
La terra è normale, ho annaffiato con del solfato di ferro!
Per favore ditemi che problema ha e cosa posso fare?
Ecco la foto della pianta:

ROSSANA - ACERO

Grazie mille.
(Rossana)

Ciao Rossana,
codesti tipi di aceri ornamentale sono piante bellissime ma richiedono ambienti di coltivazione particolarmente freschi, sia come atmosfera – e quindi ombreggiati – sia anche come tipologia di terreno – acidofilo – certamente fertile, fresco e ben drenato.
Per questo credo che la causa della seccagione delle foglie sia proprio il gran caldo estivo aggravato anche dal fatto che la pianta vegetando in un vaso patisce di più le alte temperature. Inoltre fornire adesso il ferro alla soluzione d’irrigazione aumenta lo stress. Ti suggerisco di irrigare bene ma senza ferro e vedrai che la pianta si riprenderà appena le temperature scendono un pò.
Salute e buon orto.

Commenti
2 Commenti a “Come mai le foglie del mio acero stanno seccando?”
  1. Elena ha detto:

    Buon giorno avrei bisogno di urgente aiuto per salvare il mio piccolo acero verde

    Impiantato da mio figlio che non c’è più, per me questa piantina e un ricordo io lo vorrei salvare a tutti i costi…

    ma non so più cosa fare !!!  Qualcuno mi può aiutare?

    Il 26 di Aprile 2020 il mio piccolo acero aveva dato segni di foglie che si ingiallivano e si seccavano

    Ho pensato che avesse bisogno di essere concimato cosi ho aggiunto mescolando al terreno esistente del letame di fungaia

    Visto che il problema continuava a persistere mi e stato consigliato

    Il 25 di Maggio 2020 un ciclo di solfato ferroso rinverdente da ripetere ogni 10 giorni

    (il solfato ferroso e stato usato per sole 2 volte) dopo il primo trattamento si vedevo dei grandi miglioramenti.

    Inoltre la piata aveva dei pidocchi mi e stato consigliato di fare una miscela composta da detersivo per i piatti al limone 80 ml – e 670 ml di acqua questa miscela e stata spruzzata su tutta la pianta, poi alla sera a iniziato a piovere per due giorni

    Oggi 5 Giugno 2020 la povera piantina di acero e ridotta con foglie arricciate mezze secche e tante foglie secche

    la piantina di acero è stata impiantata ai margini dei grandi rami di una quercia perciò e in una posizione di mezz’ombra

    cosa posso fare per salvarla

    Grazie mille.

    (Elena)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Elena,
      grazie per il tuo racconto!
      L’ingiallimento delle foglie nelle piante, in primavera, denota sempre un segno di stress, di vario genere.
      Da come descrivi la pianta, compresa la sua posizione nella quale essa vegeta (sotto la chioma di una grande quercia), mi sembra d’intuire che la causa della sofferenza della pianta sia la scarsa quantità di luce ed aria.
      Infatti l’unica cura che l’ha aiutata a crescere è stato il solfato di ferro…aumento di clorofilla rinverdente.
      Se riesci a spostare l’acero da sotto la quercie verso una zona più assolata e arieggiata mi sembra la soluzione più adatta.
      Altrimenti potresti far potare un pò di rami della quercie, per aumentare luce e aria all’acero sotto stante.
      Comunque stai tranquilla che, al di la di qualche foglia gialla, l’acero è pianta forte e resistente!
      Salute e buon orto.

Lascia un commento