Come posso salvare le piante di pomodoro dalla peronospora?

Buongiorno,
ho parecchie piante di pomodori tutte con la peronospora, ho tolto parecchie foglie, lasciato qualche ramo sano…qualche pomodoro è marcito: la pianta si puo riprendere o devo fare qualche trattamento,cresceranno altri pomodori o e troppo tardi?
Grazie saluti.
(Massimo)

Ciao Massimo,
le piante di pomodoro sono soggette agli attacchi di peronospora, dalla quale possiamo salvarci facendo della prevenzione attraverso trattamenti con prodotti rameici – Es. Poltiglia bordolese vedi il link.
Nel caso di piante attaccate come le tue ti suggerisco di:
1 – eliminare tutte le piante colpite all’80% della chioma
2 – mondare tutte le altre dai rami e frutti attaccati
3 – eseguire trattamenti rameici regolarmente – ogni 10gg – per recuperare le piante non ancora compromesse.
La stagione è avanti adesso ma vedeiamo come reagiscono le piante…coraggio e avanti!
Salute e buon orto.

Commenti
3 Commenti a “Come posso salvare le piante di pomodoro dalla peronospora?”
  1. Vito ha detto:

    Salve,
    io ho avuto lo stesso problema. Ho fatto un paio di trattamenti con il rame ed ho arginato la diffusione. Non ho però eliminato i rami e le foglie attaccati ma devo dire che i frutti sono stati risparmiati ugualmente. Adesso che le piante sono cariche di frutti, devo continuare con i trattamenti?
    Grazie.
    (Vito)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Vito,
      si direi che tu debba continuare a trattare le tue piante, fino alla maturazione dei frutti, visto che comunque la peronospora è sempre pronta all’attacco.
      Salute e buon orto.

  2. nara marrucci ha detto:

    Ciao Massino, se può esserti utile leggi anche questo post scritto su InOrto tempo fa proprio sulla peronospora. E speriamo che venga il caldo asciutto!!!! :)))

Lascia un commento