Ciao,
sono abruzzese, abito in un paesino in provincia dell’Aquila ad un’altitudine di piu di mille metri, situato tra montagne, gli inverni sono molto rigidi la primavera è molto piovosa ma possono anche esserci nevicate e gelate, nel mio territorio c’é una vastità di terreni, non coltivati..ormai abbandonati ma che in passato invece erano tutti coltivati e che spettacolo per la vista tra spighe di grano vigne e girasoli, in questo ambiente che ti descrivo cosa potrei coltivare?
Grazie.
(Jessica – Abruzzo)

Risposta

Ciao jessica,
grazie per tutte le belle immagini che ci evochi con le descrizioni minuziose del tuo bel paese!
In un terreno a 1000 metri di altitudine puoi pensare di coltivare diverse tipologie di piante, ti scrivo di seguito un elenco che possa esserti d’aiuto ad allestire un orto:
1 – Piante da frutto: melo, pero, ciliegio ecc.
2 – Piante arbustive aromatiche come salvia, rosmarino, timo ecc
3 – piante erbacee perenni come rabarbaro, cren ecc
4 – piante da orto adatte a climi di montagna varie come: cavoli di ogni tipo, patate, bietole, radicchi, mais dolce, ecc ecc
5 – piante da fiore perenni e annuali come: girasoli, rose, gladioli, narcisi, ecc, ecc,
Praticamente tutto, magari rispetto ad un terreno di pianura la stagione di coltivazione è più breve in quanto le temperature ideali durano meno giorni, ma questo non ti deve scoraggiare, farai di sicuro orto bellissimo…quello dei tuoi desideri!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto