Posso seminare le puntarelle nel freddo Nord?

Cara Nara, da me, al Nord con inverni freddi, ma più che altro con autunni dalle forti  escursioni termiche notturne, posso piantare le puntarelle?

Ti informo che i pomodori già a fine agosto o ai primi di settembre non maturano più, non sono più gustosi, ma sono “slavati”. La cicoria catalogna viene molto bene, però per il problema che ti descrivevo all’inizio, la semino a maggio-giugno per mangiarla in autunno presto (in inverno no, perchè gela tutto anche in serra). Cosa posso fare per far venire le puntarelle che mi piacciono molto?

Grazie per la risposta

(Mariuccia – Trana – To)

Ciao Mariuccia, ho trovato un post  nel blog ‘degli amici dell’orto’ sulla coltivazione delle puntarelle (Cichorium intybus subs. foliosum) che sembra scritto proprio per te.

Come vedrai, leggendo l’articolo, consigliano di seminare a fine maggio in semenzaio per raccogliere a novembre-dicembre. E’ evidente che da te devi anticipare  almeno di un mese, se disponi di un posto riparato dove effettuare le semine in semenzaio. Tieni conto che le puntarelle resistono fino a + 5°. Prova e fammi sapere. Un saluto carissima!

Lascia un commento