Amore? Ditelo con i fagioli

Il fagiolo magico esiste. Lo ha creato l’immaginazione poetica di Yoko Ono che nonostante l’età è ancora fervida e continua  a ruotare intorno alla parola “LOVE”.

E’ proprio questa parola infatti ad essere stata incisa con il laser (con un procedimento brevettato che ci fa morire di curiosità) sul seme di una varietà di fagioli, la Canavaslia Gladiata, in modo che possa riapparire “magicamente” rivelandosi prima sul tegumento che ricopre il cotiledone (la buccia del fagiolo), poi sul cotiledone stesso (il fagiolo)  ed infine su una delle prime foglioline.


Si tratta di un “lavoro artistico organico” che la poliedrica artista e attivista per la pace ha creato per la Serpentine Gallery di Londra. Immerso in un terreno di coltura all’interno di una lattina di alluminio riciclabile, semplicemente avvolta da una etichetta che recita “Grow love with me”, l’opera di Yoko Ono è una limited edition in vendita a 26 sterline. Non sappiamo come la accoglieranno questa creazione i fan dei Beatles, che a Yoko hanno sempre attribuito le responsabilità della fine del gruppo, ma sicuramente John da lassù sarà contento. Anche una piantina di fagioli può ricordarci che tutto quello che ci serve è amore.

Lascia un commento