Colori e varietà del fagiolino nano

I versatili fagiolini possono presentarsi nei colori più svariati verdi, gialli, viola o addirittura neri. Hanno altezze che variano dai 30 ai 60 cm, possono essere con o senza ‘fili’ (esistono fagiolini wirless! proprio come i dispositivi elettronici!) e più o meno sottili. Sono nutrienti e si prestano alle preparazioni culinarie più disparate, ma sono ottimi anche come semplice insalata. E se nel post precedente abbiamo imparato come coltivare... [Per saperne di più]

Hortus Urbis, l’orto sull’Appia Antica dove i bambini imparano le verdure e la loro storia

I romani definivano se stessi ‘fortissimi viri et milites strenuissimi ex agricolis’, ovvero un popolo valoroso che proviene dal mondo agricolo. Erano legati alla terra perché ne conoscevano l’importanza per il sostentamento della popolazione, e scrivevano tanto di filosofia quanto di agricoltura. Tra gli autori di trattati di agricoltura, in prosa o in versi, troviamo Catone, Varrone, Virgilio, Plinio e Colummella.( * ) E molte delle cose... [Per saperne di più]

Come posso trovare un piccolo orto vicino alla mia abitazione romana?

Il mio lavoro mi porta a stare sempre in giro, ma sono un amante di tutte le piante che producono cose buone da mangiare e non solo. Sul mio balcone ho pomodori, peperoni e insalate, ma lo spazio è minimo. Sarebbe bello avere un poco di terra dove coltivare le tue soddisfazioni. Per questo sarei interessato a trovare del terreno, seppure piccolissimo, nei pressi della mia abitazione. Io abito a Roma zona Trullo. Grazie 1000 (Gianluca – Roma) Ciao... [Per saperne di più]

La mappa degli orti condivisi a Roma

Dopo New York, Parigi, Londra e molte altre città europee anche a Roma gli orti condivisi stanno sempre più prendendo piede, o forse è più corretto dire terreno. Spazi verdi, per lo più pubblici, abbandonati e senza manutenzione, sottratti  all’incuria e al degrado da gruppi o associazioni di cittadini volenterosi di dare dignità ad aree dimenticate. Grazie all’iniziativa degli abitanti queste aree si trasformano con il tempo... [Per saperne di più]

L’orto dell’anima

Nel 2004 è stato restaurato e aperto al pubblico. Nel 2009 è stato richiuso. Un vero peccato: l’orto di Santa Croce in Gerusalemme a Roma, era molto più di un ‘orto’: era il sunto massimo del motto ‘ora et labora’, un luogo dell’anima dove contemplazione, simbologia, cura e pazienza si incontravano in un connubio perfetto. Per anni si è potuto visitare su appuntamento, ma adesso (sembra a causa delle troppe... [Per saperne di più]