Raccogliamo gli ortaggi e impariamo a produrre i propri semi da soli

Estate è tempo di raccolta! Ma nell’orto si è previdenti e quando raccogliamo dobbiamo già pensare alle semine future e destinare una parte del raccolto alla conservazione dei semi. Adesso è molto di moda fare da soli i propri semi e in ogni angolo d’Italia le fiere e le mostre di scambio semi si moltiplicano sempre più, ma è una moda molto intelligente perché oltre a risparmiare e ottenere sementi a costo zero, possiamo in questo modo... [Per saperne di più]

Il macerato di ortica nell’orto contro i parassiti e come fertilizzante

L’ortica è una pianta formidabile dalle mille proprietà curative, utile per la salute dell’uomo e dell’orto. Nell’orto il suo macerato aiuta a combattere gli afidi e i parassiti, ma all’occorrenza è anche un ottimo fertilizzante, e se abbinato al macerato di equiseto aiuta a combattere l’attacco dei funghi. Sembra che un millilitro cubo di macerato contenga un milione di microrganismi, moltissimi batteri ma niente funghi. [Per saperne... [Per saperne di più]

Come posso conservare le mie zucche da inverno?

Salve, spostando delle piante di zucca per esporle meglio al sole si sono staccati alcuni frutti dalla pianta, la mia domanda è: devo conservarle al sole oppure in locale ombreggiato per portare al termine la maturazione? Grazie, buona giornata! (Cesio) Ciao Cesio, capisco benissimo quello che hai tentato di fare e il tuo dispiacere nel trovarti le zucche staccate, ma non disperare! Una volta che i frutti si sono staccati dalla pianta non ricevono... [Per saperne di più]

Si può conservare il macerato di pomodoro per la lotta biologica nell’orto?

Buongiorno Signori! Sono un giovane agricoltore in erba, che ha ereditato un fazzolettino di terra dal nonno, composto di due minuscoli poderini e che, cocciutamente, non vuol svendere al mercato e resiste sulle barricate agricole della Pianura Padana. Sto cercando di passare al biologico, o a metodi naturali, che per il momento sto usando nell’ orto. Vorrei sapere se l’estratto di pomodoro, per combattere la cavolaia , si può conservare... [Per saperne di più]

Coltiviamo la rilassante camomilla nell’orto o nel vaso

La camomilla è considerata da sempre simbolo di forza e di calma. E visto i tempi che corrono la potremo definire ‘aromatica dell’anno’, da prendere ogni qualvolta sentiamo salire il nervosismo, quindi purtroppo molto spesso. Per questo forse vale la pena coltivarla e produrre in proprio le sue tisane benefiche e rilassanti! Oltretutto i suoi fiorellino sono graziosi, profumati, fioriscono a lungo e stanno benissimo lungo i bordi delle aiuole,... [Per saperne di più]

Coltiviamo la malva: buona in cucina e buona per la salute

Per fortuna che c’è la malva! Praticamente fa bene a tutto ed è conosciuta come ‘rimedio contro ogni male’. E’ ricca di vitamine A, B e C, è antinfiammatoria, rinfrescante ed emolliente. Si usa per fare sciacqui, gargarismi, impacchi e pediluvi. E non è finita qui! La malva si può usare anche per fare delle ottime tisane che, manco a dirlo, sono un vero ‘toccasana’, infatti mia madre quando ero piccola me le... [Per saperne di più]

Come coltivare le dalie nell’orto per avere fiori tutta l’estate

Ogni orto dovrebbe sempre lasciare un po’ di spazio ai fiori da recidere, perché raccogliere i fiori con cui ornare la casa, dà altrettanto piacere che raccogliere ortaggi per riempire il piatto. Immagino adesso la faccia perplessa e canzonatoria di tutti gli ortisti insensibili al fascino dei fiori, che scandalizzati diranno: ‘Ma figurati se lascio dello spazio prezioso a degli inutili fiori!’.  Per una volta capisco, ma non... [Per saperne di più]

Come evitare che le patate germoglino in fretta

Che delusione quando andiamo a controllare le nostre patate e le troviamo germogliate anzi tempo e ci vediamo costretti a velocizzarne il consumo! Può succedere quando la primavera è stata molto piovosa e la patata ha incamerato troppa acqua e risulta per questo meno conservabile. Oppure quando la raccolta è avvenuta in anticipo e le foglie della pianta non erano ancora del tutto appassite. O ancora, se spinti dalla fretta o sorpresi dal maltempo,... [Per saperne di più]

Quando raccogliere la zucca e come conservarla

A settembre l’orto è un tripudio di colori e le zucche spiccano sia per l’arancio sgargiante che per le notevoli dimensioni. La raccolta delle zucche avviene tra settembre e novembre prima che inizino le gelate, perché le zucche sotto ai 10° soffrono irrimediabilmente. Tuttavia se le lasciamo nell’orto, il sole continuerà a farle maturare e fare addolcire la loro polpa zuccherina, contribuendo a renderle più gustose e conservabili... [Per saperne di più]

Quando raccogliere le patate e come conservarle

Non ci crederete ma ho ancora due parole da dire sulla raccolta della patata, che ho trattato solo marginalmente nell’articolo sulla coltivazione della patata. Ho pensato che effettivamente, soprattutto per chi è alle prime armi, è difficile capire cosa succede là sotto e spesso si ha il timore di ‘cavare’ (perché così si dice in gergo orticolo) il nostro prezioso tesoro sotterraneo o troppo presto o troppo tardi. [Per saperne... [Per saperne di più]