Come produrre in proprio i semi di peperone e melanzana

Adesso che abbiamo capito perché è così importante produrre da soli i propri semi e dopo avere imparato come ottenere quelli di pomodoro, continuiamo su questo percorso e allarghiamo la nostra conoscenza ai peperoni e alle melanzane. Anche questi due ortaggi appartengono, come il pomodoro, alla famiglia delle solanacee, ma i loro semi non sono custoditi nel succo del frutto bensì nella polpa ed estrarli è più semplice. Guardiamo come fare… ... [Per saperne di più]

Come e perché imparare a produrre i propri semi. Iniziamo dal pomodoro

Perché fare la fatica di produrre semi in proprio se è così semplice acquistare una bustina già pronta e confezionata? Semplice, perché fare i semi in proprio significa selezionare piante adatte al proprio territorio e, andando ancora più nello specifico, adatte al proprio orto e giardino. Facciamo un esempio: se nel mio giardino ho poca acqua e il terreno è sabbioso, le piante che vi coltiverò produrranno semi che svilupperanno, anno dopo... [Per saperne di più]

“Di seme in meglio”, un manuale per produrre facilmente i propri semi

Produrre da soli i propri semi sta diventando un’attitudine sempre più diffusa tra gli orticoltori più virtuosi. E’ un’operazione che richiede pazienza, dedizione e sapienza, ma fa la differenza! Chi produce semi in proprio può scegliere e selezionare piante adatte al proprio suolo, al proprio clima e alla propria regione e contribuire alla salvaguardia di ortaggi antichi caduti in disuso, recuperare vecchie varietà locali per evitarne la... [Per saperne di più]

Ecco gli appuntamenti di settembre per scambiare semi e promuovere e salvaguardare la biodiversità

Scambiamo semi e conoscenze! Partono con il mese di settembre i nuovi appuntamenti per lo scambio di semi. Finito il gran caldo, la terra respira e si prepara ad accogliere nuova vita. Quindi cosa c’è di meglio che andare in giro a cercare e scambiare semi da restituire alla terra del nostro orto o giardino? Il primo appuntamento appuntamento si terrà a Cremona  domenica 15 di settembre. “SeMiScambi “è un evento dedicato al libero scambio... [Per saperne di più]

Tutto sulla zucca, coltivazione, varietà e raccolta

Non abbiamo ancora finito di mangiare le zucche che abbiamo raccolto lo scorso anno, che già dobbiamo pensare a seminarne di nuove. Perché la zucca si mantiene davvero a lungo! Se raccolta al giusto momento, quando è ancora in buono stato,  la zucca è capace di restare mesi e mesi sugli scaffali della nostra cantina. Se avete qualche problema per riconoscere il giusto grado di maturazione, guardate il filmato dove Giovanni e Matteo ci parlano... [Per saperne di più]

L’orto artistico ‘Foreign farmers’ e la coesistenza di ortaggi locali e stranieri

Insieme alle persone arrivano da lontano anche semi, colture/culture e nuovi modi di produrre e consumare cibo. E’ ispirandosi a questo concetto che l’artista fiorentino Leone Contini ha creato, all’interno dell’Orto Botanico di Palermo, un orto ‘opera d’arte’, inserito all’interno di Manifesta, evento d’arte itinerante che quest’anno si tiene proprio a Palermo. Già l’idea base, della stessa manifestazione, è incentrata sul... [Per saperne di più]

Come e perché provare a produrre da soli i semi per l’orto

Produrre in proprio i semi permette di avere piante adatte al terreno, al clima e alle caratteristiche ambientali della propria zona. Con il passare degli anni, selezione dopo sezione, si possono ottenere dei semi ad hoc, fatti su misura per il nostro orto. Le piante si ammaleranno meno, avranno meno bisogno di acqua se viviamo in zone siccitose o sopporteranno meglio le piogge se viviamo in zone umide, e diventeranno via via più resistenti agli... [Per saperne di più]

L’associazione Seed Vicious ci racconta come e perché diventare ‘custodi di semi’

Donare un seme è un atto rivoluzionario, un atto di gentilezza estrema attraverso il quale regalare la vita stessa. E di questi tempi un atto così è merce rara. Scambiare i semi va ancora oltre, perché la reciprocità del gesto include anche amicizia, solidarietà, umanità. Ma aldilà dell’atto simbolico, procurarsi i semi significa anche avvicinarsi in modo consapevole al proprio cibo e se poi facciamo in modo che questi semi non vadano perduti... [Per saperne di più]

Dove posso reperire i semi dell’alkekengi?

Ciao sono Basilio, vivo nelle montagne del Gennargentu, mi piace coltivare piante solanacee e vorrei provare ha coltivare l’alkenkegi, ne sarò capace? Quluno sa indicarmi dove si possono aquistare dei semi di alkekengi? Grazie. (Basilio – Gennargentu – Sardegna) Ciao Basilio, l’alkekengi – leggi pure l’articolo che trovi nel link – è una pianta non comunemente diffusa e per questo anche la reperibilità... [Per saperne di più]

Dove posso trovare ora la pianta dell’alkekengi?

Salve, abito a Roma, sotto Frascati, sono un impiegato e mi diverto con un lotto di terreno di mia proprietà dove ho qualche filare di viti e piante d’olivo. Mi diverto a fare le margotte da una pianta di limoni e le regalo agli amici; ora però mi solletica la pianta di ALKEKENGI, dove la posso acquistare, chi la vende, oppure avere dei semi a chi posso rivolgermi, vivo a Roma. Grazie. (Enzo – Roma) Ciao Enzo, adesso, alle porte dell’inverno... [Per saperne di più]