Un esperto ci racconta punto per punto la semina del pomodoro in ambiente protetto

Gennaio è presto per seminare pomodori, ma non se si possiede un letto caldo, se si ha urgenza di produrre delle piante per la commercializzazione o se vogliamo provare il piacere di mettere una primizia in tavola. E se non possediamo un semenzaio adeguatamente riscaldato, possiamo sempre ricorrere al tepore di un ambiente domestico, una veranda o semplicemente un angolo luminoso, dove si possono raggiungere temperature intorno ai 22°, ideali per... [Per saperne di più]

Come mai al mio prugno si sono seccate le foglie d’estate?

Salve, ho un giovane prugno di 2 anni, durante la fase vegetativa ha cominciato a produrre alla base in corrispondenza dell’innesto bolle di gommosa che si è estesa, ha fatto degli ottimi frutti ma ora si sono seccate tutte le foglie. Cosa fare per recuperarlo? Grazie. (Maria) Ciao Maria, la gomma che si è formata in corrispondenza dell’innesto è un fenomeno abbastanza frequente, in fondo è una ferita e quindi una soluzione di continuità... [Per saperne di più]

Come posso compensare la perdita, eventuale, di raccolto delle fave seminate in anticipo?

Ciao a tutti, avrei un quesito sulla semina delle fave. Il mio terreno è situato in provincia di Viterbo a circa 350 m s.l.m. Approfittando delle prime piogge autunnali ho seminato le fave (varietà aguadulce), negli ultimissimi giorni di settembre. Ora (fine ottobre) le piante sono alte circa 20 cm. La crescita rapida è dovuta al clima mite di ottobre, alcune persone dicono che rischio di perdere tutto per le gelate invernali. Forse ho anticipato... [Per saperne di più]