Mi chiamo Gianni, sono un appassionato di agricoltura, di orto e di piante in generale.

Vorrei chiederti se è troppo tardi per trapiantare un ciliegio. La pianta è ancora piccola (circa 1,70) ed è nata in posizione rocciosa, la vorrei spostare dove c’è più terreno, senza però farla seccare nel trapianto e senza  aspettare il prossimo autunno. Grazie Gianni

(  Gianni – Montignoso )

Risposta

Ciao Gianni, il ciliegio puoi spostarlo anche adesso, ma devi fare molta attenzione alle gelate. Il paese di Montignoso (se è quello in provincia di Massa, che conosco piuttosto bene) guarda il mare e le temperature non sono mai molto rigide, ma essendo a circa 300 m sul livello del mare durante la notte potrebbe gelare. Il mio consiglio è questo: aspetta che ci sia una bella giornata di sole, calma e senza vento, cerca di zollare con cura la pianta, deponila nella buca che hai preparato e dopo annaffiala bene (leggi Come piantare in albero da frutto), dopodiché copri il suolo con della paglia o con delle foglie, per evitare che il terreno intorno all’albero possa gelare durante le ore più fredde. Potresti fare attenzione alle previsioni meteorologiche e attendere una settimana in cui non sono previste temperature sotto lo zero.  Tu conosci il posto, il terreno e l’esposizione e se credi di farcela a scongiurare il pericolo gelo, puoi procedere tranquillamente. Un caro saluto e a presto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto