salve,
Stiamo valutando di acquistare un rustico con terreno nella collina torinese.
Il terreno è diviso in due: una parte antistante al rustico di 900mq esposto a sud pieno, l’altro di 1800mq discendente verso est.
Siccome già lavoro vorrei poter arrotondare con la mano della moglie, con galline orto per noi e magari qualche coltura redditizia, sono aperto a diverse possibilità dalla coltivazione per cosmetici e creme a piccole produzioni che mi facciano arrotondare, visti i chiari di luna del mio lavoro autonomo.
Grazie.
(Luigi – Torino)

Risposta

Salve Luigi,
è un bel progetto il vostro, da come lo racconti scrivendo, fa stare bene!
La superficie che hai a disposizione è, a parere nostro, ideale per quello che intendi fare, per questo se hai in mente la cosmesi come fetta di mercato da considerare potresti pensare di coltivare sia erbe aromatiche – sulla superficie di 1800 mq – per l’estrazione di oliessenziali: lavande, elicriso, rosmarini ecc ecc. Nel restante pezzo invece potresti avviare una produzione di zafferano – consulta pure il link che ti spedisco.
Ovvio che tutte le nostre proposte hanno bisogno di essere valutate dopo attente analisi sia agronomiche fatte sul campo sia di mercato per la vendita del prodotto.
A presto Luigi, tienici aggiornati sugli sviluppi futuri della tua azienda!
Salute e buon orto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto