Dove posso trovare e come coltivare il topinambur?

Ho letto che è una pianta molto invasiva se messa a terra. In alternativa è consigliabile la semina in vasi grandi? Per aver un buon ritorno su quanto terreno si dovrebbe piantare? Ed infine dove si possono acquistare i semi, visto che da una lunga ricerca è difficile da reperire?

(Giovanni)

Ciao Giovanni è vero che è piuttosto invasiva, ma se hai un orto eviterei di ricorrere al vaso: in piena terra si trova benissimo e l’anno dopo potrai raddoppiare il raccolto. Piantala in un angolo del tuo orto o del tuo giardino o lungo un vialetto: il topinambur ha poche pretese! Se invece non hai abbastanza terra leggi l’articolo sulla coltivazione del topinambur in vaso.

Trovare i tuberi di topinambur non è così difficile, perché sono sempre più diffusi e utilizzati. A Firenze si trovano nei supermercati, nei mercatini biologici e ormai li tiene anche il fruttivendolo sotto casa! Quindi niente paura! Compra tre tuberi, se sono grossi tagliali in due o tre pezzi, facendo attenzione, che ciascuna porzione disponga di qualche ‘occhio’ pronto a germinare, e poi interrali in una buca profonda circa 15 cm, distanziandoli circa 30 cm l’uno dall’altro, come indicato nel nostro articolo dedicato alla coltivazione del topinambur.

E vedrai che l’anno prossimo potrai fare risotti, paste o contorni a base di topinambur!

P.S. se proprio dalle tue parti non riesci a trovarli comprali in internet a questo indirizzo specializzato nella vendita dei Topinambur

Commenti
3 Commenti a “Dove posso trovare e come coltivare il topinambur?”
  1. Silvia ha detto:

    Interessante questo articolo! Ma allora per piantare i topinambur vanno bene anche quelli del supermercato? Io li trovo in delle vaschette nel banco frigo… germoglieranno comunque o il freddo li ha troppo “strapazzati”? Grazie per le informazioni!

    • nara marrucci ha detto:

      I topinambur in vendita al supermercato vanno benissimo, se non hanno subito trattamenti antigermoglianti o se non sono stati sottoposti a temperature proibitive. Ti consiglierei di provare e incrociare le dita, oppure se vuoi la certezza prova a cercarlo da qualche altro rivenditore. Adesso il topinambur è molto più diffuso e si trova anche nei piatti di alcuni ristoranti!

  2. Beatrice ha detto:

    Ciao Giovanni!
    Puoi acquistare il topinambur su FruttaWeb, a questo indirizzo https://www.fruttaweb.com/it/ 🙂 FruttaWeb è uno shop online che consegna in tutta Italia oltre 1300 prodotti, fra cui anche tuberi e radici! Consegna con corriere refrigerato in 24/48 ore!
    (Beatrice)

Lascia un commento