Quando seminare i finocchi?

Sono appassionata di giardino e orticoltura. Amo gli animali e la natura, vivo in un piccolo paesino di mezza montagna dove vado a funghi e faccio bellissime passeggiate nei boschi vicino casa mia.

Domanda: quando posso seminare i finocchi per poterli mangiare a giusta maturazione? Lo scorso anno è arrivato il freddo e non si erano ingrossati (li avevo seminati a settembre), ma al sopraggiungere del freddo/gelo l’escursione termica notturna è stata molto alta. Grazie

Mariuccia

Dove abiti tu il freddo arriva precocemente per cui non ti conviene aspettare settembre per eseguire il trapianto delle giovani piantine, ma effettuarlo tra metà giugno e luglio. Se esegui tu la semina direttamente in piena terra affrettati, perché sei già fuori tempo massimo. In 80 giorni il finocchio dovrebbe essere pronto per la raccolta.

L’unico problema potrebbe essere l’irrigazione perché in questi mesi il caldo si fa sentire. I finocchi vanno annaffiati con attenzione, perché i periodi di siccità, anche se brevi, potrebbero comprometterne lo sviluppo. Annaffia poco ma di frequente, evitando che si formino pericolosi ristagni di acqua in prossimità del colletto della pianta. Ricorda che il letto di terra per il finocchio deve essere piuttosto profondo (30/40 cm) e la terra in superficie deve essere bene affinata. Ultima raccomandazione: due settimane prima della raccolta rincalza (ammucchia la terra intorno alla pianticella) per indurre l’imbianchimento delle foglie.

Dopo avere piantato i finocchi puoi riprendere a fare le tue passeggiate e a fine estate sono sicura che sgranocchierai dei freschissimi ortaggi. Ciao Mariuccia e buon orto!

Lascia un commento