Quale sarchiatore usare per eliminare le erbacce?

Sperimento l’orto da pochissimo, mi piace molto l’orto “all’inglese” un insieme di fiori e verdure. In una delle vostre rubriche parlate di sarchiatoi a tiro e a collo d’oca, potreste inviarmi delle foto. Vorrei acquistare l’attrezzo per eliminare le erbacce dal mio orto che ha un terreno piuttosto pesante. Grazie

(Annalisa – Puglia)

Ciao Annalisa, la sarchiatura manuale, necessaria per eliminare le infestanti e favorire la circolazione dell’aria nel terreno, puoi effettuarla con qualsiasi tipo di sarchiatore, ma è sufficiente anche una zappa. L’importante è rimuovere quanto più possibile le radici dell’infestante. Purtroppo non ho in questo momento una foto a disposizione, ma cercherò di fartela avere prima possibile. Dopodiché recati ad un consorzio agricolo della tua zona e fatti consigliare l’attrezzo più adatto al tuo terreno, perché anche quello fa la differenza.

Ricorda poi di pacciamare il terreno: solo una buona copertura può inibire la ricrescita delle erbacce tra i tuoi ortaggi. Se non vuoi usare i teli di plastica usa la paglia, il fieno, o anche l’erba tagliata e fatta seccare.

Un ultimo consiglio Annalisa: se vuoi fare un orto giardino, ricorda che nel giardino il diserbo selettivo è una vera arte, perché manualmente si può eliminare la gramigna, ma lasciare crescere il tarassaco, la malva, le cicerbite, ecc. e tutte le erbe buone che possono arricchire il prato del tuo giardino. Lo so è un lavoro molto complesso, ma inizia lasciando nel terreno le piante di cui ti piace il fiore ed impara a riconoscerle.

Lascia un commento