Come mai le mie piante di kiwi si sono seccate improvvisamente?

Ciao,
mi piace tutto quello che è natura e ho la fortuna di avere un piccolo pezzo di terra vicino a casa con qualche pianta di frutta, un giardino e un piccolo orto.
Ho tre piante di kiwi, due piantate femmine di minimo 35 anni e il maschio un po più giovane, non hanno mai fiorito ne fruttificato per i primi 30, gli ultimi 5 anni hanno iniziato a produrre, la prima pianta ha solo alcuni frutti, la seconda e la terza molti di più.
L’anno scorso a causa di una gelata tardiva hanno perso tutti i fiori tranne un paio che erano nascosti dalle foglie quest’anno dopo la potatura hanno germogliato alla grande e si sono riempiti di boccioli poi, dal mattino alla sera, hanno iniziato ad avvizzire le foglie ed ora il 90% di queste sono secche, e i fiori sbocciati sono caduti tutti, (sembra quasi come se fossero stati staccati lasciando il picciolo, se cosi si chiama dove sono attaccati i fiori,) anche se su quei rami le foglie sono ancora belle. Anche i rami sono ragrinziti, cosa è successo?
Grazie per una sua risposta.
(Lisa)

Ciao Lisa,
le tue piante di kiwi sono state colpite da una patologia – probabilmente di origine fungina e forse a livello radicale – che he visto il disseccamento della chioma in pochissimo tempo.
Per capire come intervenire sarebbe utile avere delle immagini almeno delle tue piante malate e sapendo così il nome del patogeno si può individuare il prodotto da conferire. Adesso come adesso però ti suggeriamo comunque di eliminare tutta la vegetazione secca e fare un trattamento su tutta la pianta con della poltiglia bordolese; ma considerato la velocità di azione del patogeno ti suggeriamo anche di portare alcuni campioni di pianta amalata al più vicino tecnico agrario della tua zona per farti dire come intervenire.
Salute e buon orto.

Lascia un commento