Raccogliamo il lampascione selvatico, più buono e particolare di quello coltivato

Talvolta mi piace parlare delle piante che si possano mangiare senza fatica alcuna, se non quella della raccolta. E’ il caso del lampascione o lampagione, lampasciuolo, pan di cuculo, cipollaccio o con il suo nome latino Muscari comosum. Sono davvero molti i nomi con cui viene definito questo piccolo bulbo scuro dal fiore blu, che sembra un piccolo candelabro. I lampascioni crescono nelle zone incolte di tutta Italia, ma è soprattutto al Sud che... [Per saperne di più]