Come posso provare a coltivare il basilico anche in inverno?

Buongiorno mi chiamo Vittoria, ho sempre avuto il pollice poco verde ma questa primavera ho iniziato a coltivare basilico.
Sono golosa di pesto e volevo avere basilico fresco per farmi la salsa ligure. Ho messo i semi nel vaso, aggiunto terra e terriccio e giorno dopo giorno ho visto nascere e crescere le piantine. L’ho tenuto sul balcone tutta l’estate con enorme soddisfazione. Adesso però alcune foglie iniziano ad avere macchie grigiaste/nere. I gambi stanno diventando lignei. L’ho riparato portandolo in casa…un amico mi dice che difficilmente sopravviverà  all’inverno perché è una pianta stagionale…devo rinunciare alla mia “creatura”?
Grazie.
(Vittoria – Milano)

Ciao Vittoria,
io credo che le attitudini di “pollice verde” come “l’intonazione al canto” non siano doti solamente innate…basta coltivarle; tu e il tuo basilico siete un chiaro esempio, brava!
Il basilico è una pianta a mio parere preziosa – uno dei suoi nomi gergali è l’erba del re infatti – che si può coltivare ovunque, specialmente nei vasi su terrazzi e balconi ed è una pianta naturalmente stagionale, cioè nell’autunno inverno non cresce in pieno campo, per questioni di basse temperature atmosferiche che la pianta non riesce a sopportare.
Riguardo al fatto che le tue piante adesso mostrino fusti lignificati è perché sono ormai invecchiate, è una cosa normale, le foglie invece grigio-nerastre possono essere dovute o a danni da basse temperature dell’aria – magari la notte – oppure ad un eccesso di irrigazione e umidità del terreno che vede la formazione di funghi patogeni che attaccano le foglie; tieni conto che in questa stagione autunnale la pianta, anche se viva, consuma meno acqua rispetto all’estate piena…fai attenzione ad irrigare di meno!
Il tuo amico quindi ha ragione a dirti che è stagionale ma non del tutto però perchè, se vuoi provare a coltivare basilico anche in inverno prova a riseminarlo adesso – novembre – in un nuovo vaso che dovrai tenere sempre in casa, ma ben esposto alla luce naturale del sole che il basilico ne ha bisogno!
Salute e buon orto.

Commenti
2 Commenti a “Come posso provare a coltivare il basilico anche in inverno?”
  1. Mirella ha detto:

    Salve Vittoria,
    dovresti mettere la tua piantina di basilico dietro una finestra piena di luce, anche assolata, annaffiarla pochissimo e potarla in cima di tanto in tanto. Durerà ancora tantissimo, soffre soltanto il freddo.
    Interessantissimo questo sito, scoperto stamattina per caso! Grazie,
    (Mirella)

Lascia un commento