Come posso sfruttare la mia serra?

Buon giorno a tutti voi,
da due giorni ho scoperto questo sito e già mi piace, quindi ho deciso di iscrivermi!
Mi chiamo Francesco ho 50 anni e sono appassionato di armi (armi solo al poligono e non contro gli animali ci tenevo a dirlo), animali e funghi; da poco ho iniziato a coltivare l’orto.
Abito in provincia di Monza Brianza quindi mi interesserebbero anche le informazioni sul clima della zona.
Ho una serra che usavo per i funghi e vorrei coltivarci qualcosa ma non so cosa e come, le sue misure sono: altezza 180 centimetri e 500 centimetri di lato: ecco la foto.

serra - funghi

(Lorenzo – Monza-Brianza)

Buongiorno a te Lorenzo,

che belle passioni che hai, particolare poi quella dei funghi, e grazie per esserti iscritto a in orto.
Il clima della tua zona è decisamente continentale, ovvero caldo d’estate con stagione autunno – invernali talvolta rigida e lunga, ma dentro la serra le condizioni sono controllate ovviamente.
Che bell’allestimento la tua serra, perfetta per la coltivazione dei funghi, l’unica apertura mi sembra che sia la porta che c’è di fronte vero?
Per come è stata progettata e per le dimensioni ti potrei consigliare di utilizzare il tuo luogo per far germogliare semi e radicare talee di piante che poi potrai allevare in piena aria, in quanto il locale che hai ricavato è praticamente privo di circolazione d’aria, puoi per questo motivo trasformare i banconi di germinazione dei funghi per svolgere comodamente il tuo hobby. Un’alternativa potrebbe essere quella di allestire delle finestre sui diversi lati d’aprire o chiudere in base alle esigenze per far circolare aria, anche per colivare direttamente dentro, in vaso, differenti specie ortive o da fiore…diverse possibilità quindi, che ne dici?
Salute e buon divertimento!

Commenti
6 Commenti a “Come posso sfruttare la mia serra?”
  1. Francesco1964 ha detto:

    Salve,
    innanzi tutto ti ringrazio per le correzioni, per quanto riguarda le aperture della serra che mi hai consigliato, e se invece ci fosse una ventola filtrata che porta l’aria dall’esterno di continuo nella serra, potrebbe andare bene?  
    La chiusura della serra era stata ideata per non permettere ai ditteri di entrare e depositare le uova nei funghi. Mi piacerebbe mandare qualche foto dei funghi che producevo ma non ho ancora capito come fare, purtroppo per esigenze lavorative forse dovro’ andare a lavorare in Svizzera e di conseguenza non ho piu’ tempo per coltivare i funghi.
    Grazie
    (Lorenzo)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Lorenzo,
      prego, sono consigli che mi vengono in mente e volentieri li condivido con voi, popolo di in-orto!
      Mi sembra di capire che tu hai anche uno spazio esterno per coltivare il tuo orto, quindi secondo me la cosa migliore è attuare la prima soluzione, cioè sfruttare la serra – così come l’hai costruita tu – solo per la germinazione dei semi e radicazione di talee, senza stare a modificare niente. La soluzione della ventola potrebbe essere comunque utile in ogni caso. Le foto della tua coltivazione di funghi spediscile pure come hai fatto per la serra, volentieri le pubblichiamo!
      Salute e buon divertimento!

  2. Andjaco ha detto:

    Ciao a tutti,
    a proposito di funghi, ho avviato una piccola coltivazione di Cardoncelli all’interno del mio garage, dove per il momento ho registrato oltre il 100% di umidità a porte chiuse, al 90% appena apro la porta principale (unica via d’ingresso per l’aria).
    Il mio quesito è: conviene lasciare aperte le finestrelle d’aria sopra la porta o mi converrebbe chiudere anche quelle ? 
    Saluti.
    (Andjaco)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao,
      è veramente particolare una coltivazione che avviene a buio, quasi di nascosto.
      Il 100% di umidità può essere utile, specialmente nelle prime fasi di germinazione e crescita, poi una volta che i funghi sono cresciuti potresti aprire anche le finestrelle, per non rischiare che la produzione, una volta realizzata, muffisca a sua volta, ecco il consiglio che mi sento di darti.
      Buon divertimento!

  3. Antonio ha detto:

    Salve a tutti, bel sito, girovagando in rete per l’appropriata categoria di coltivazione funghi, vi lascio un link apposito se potrebbe interessare, un amico, che vende tutto per la coltivazione dei funghi fai da te! http://www.misterfunghi.it

     

Lascia un commento