Patate da semina: scelta e pregermogliazione

Non basta prendere una patata e metterla nel terreno per fare nascere una nuova pianta! Oddio, con molta fortuna potrebbe anche succedere! Ma nell’orto non possiamo affidarci alla fortuna per avere buoni raccolti, quindi è meglio capire fin da subito come fare per evitare errori e iniziamo preparando correttamente le patate da semina, una volta scelta la varietà e stabilito quando seminarle.

1) Scegliamo i tuberi migliori – Selezioniamo le patate che per sapore, consistenza e forma ci sembrano quelle ‘ideali’. Devono essere sane e e fornite di gemme (occhi) ben evidenti e non infossate.

2) Non usare per la semina patate acquistate nei supermercati – Le patate acquistate al supermercato potrebbero essere state trattate con sostanze antigermoglianti e quindi non in grado di riprodursi. Compriamo le patate da seme in vivaio, in un consorzio agrario o facciamocele dare da un amico.

3) Utilizziamo tuberi pregermogliatiLa pregermogliazione si effettua un mese prima della semina  e oltre ad abbreviare i tempi di vegetazione e raccolta, ci consentirà di selezionare ulteriormente le patate da seminare. Per effettuare questa operazione basterà  disporre i tuberi all’interno di una scatola, affiancandoli l’uno all’altro in un solo strato. Collocarli in un luogo fresco e luminoso (circa 10°-15°), ma non al sole diretto. Se il luogo fosse troppo caldo e buio i germogli risulteranno sottili, deboli e troppo lunghi. Le gemme dovranno invece essere robuste e quando saranno lunghe 2-3 cm, le patate saranno pronte per la semina. Prima di metterle in terra eliminiamo i germogli di troppo: lasciamone tre per ogni patata o per parte di patata che andremo ad interrare, con questo metodo otterremo patate più grosse, ma raccolti meno abbondanti.

4) Utilizzare patate intere o tagliate? – Per la semina possiamo usare sia le patate intere, oppure se sono molto grosse, potremo suddividerle in due o più parti. Se decidiamo di non praticare il pregermogliamento accertiamoci comunque che la parte di patata da interrare disponga di 3 o 4 gemme. Il taglio in più parti delle patate da semina ci permetterà di economizzare al momento dell’acquisto, ma è  più rischioso perché in caso di eccessiva umidità potrebbe favorire la marcescenza di alcuni tuberi. Il taglio va effettuato qualche giorno prima dell’interramento, così la parte aperta avrà il tempo di asciugarsi.

Lascia un commento