Perché le foglie del kaki sono appassite ?

Ciao, sono un provetto giardiniere/contadino. Sto cercando, da poco tempo, di capire qualche cosa degli alberi da frutto.

Ho la fortuna di avere un giardino dove ho piantato qualche albero da frutto, tra cui un Kaki. Da circa venti giorni ho notato che le foglie del Kaki sono appassite. L’ho concimato e annaffiato tutte le sere. Cosa può essergli successo?

Grazie

( Luigi – Roma )

Sono molte le cause per cui le foglie di un kaki possono appassire. Non potendolo vedere possiamo provare a individuarle insieme: la prima causa è la scarsità di acqua, lascia il tubo dell’acqua a lungo alla base della pianta, in modo che la terra possa assorbirla in profondità, se la bagni tutte le sere in superficie può non essere sufficiente. La seconda causa è la posizione troppo assolata, ma soprattutto troppo calda e poco ventilata, magari è a ridosso di un muro esposto a sud…Terzo motivo troppo concime: l’eccesso di fertilizzante inibisce la capacità della pianta di rifornirsi di acqua. Quanti anni ha la tua pianta? Hai scavato una buca adeguata?

Insomma osserva bene il terreno, la posizione e che le foglie siano prive di qualsiasi parassita. Un saluto e se hai bisogno sono ancora qua…

Commenti
2 Commenti a “Perché le foglie del kaki sono appassite ?”
  1. liliana campus ha detto:

    Anch’io in giardino ho una piccola pianta di cachi. Quest’ anno ha 4 frutti, però non ho capito a che punto li devo raccogliere, perché non riesco a mangiarli a giusta maturazione. Lo scorso anno li ho raccolti un poco acerbi enon hanno maturato oltre pur mettendoli vicino alle mele! Che sia una bufala? Grazie

    • nara marrucci ha detto:

      Devi coglierli quando hanno assunto un bel colore arancio intenso e leggermente morbidi al tatto, ma se li cogli che ancora non sono prontissimi devi metterli in una pentola, uno di fianco all’altro, con una mela al centro, tappi la pentola con un coperchio e…magia! I tuoi cachi dopo qualche giorno saranno perfettamente maturi in modo uniforme. Provare per credere! Ciao e a presto Liliana

Lascia un commento