La semina in vaso o in semenzaio punto per punto

Il semenzaio è pronto e il terriccio pure. Cosa fare adesso per non sbagliare la semina e compromettere la nascita del tanto agognato germoglio? Procediamo così: 1. Riempiamo il contenitore con il terriccio fino a circa un cm dal bordo. Se fosse troppo polveroso possiamo prima inumidirlo un poco, soltanto un poco mi raccomando, perchè non deve assolutamente compattarsi. 2. A questo punto occorre tracciare dei piccoli solchi con un coltello o praticare... [Per saperne di più]

Seminare o trapiantare. Che fare?

Seme o piantina? E’ un bel dilemma, soprattutto per chi è alle prime armi. A mio avviso bisogna sempre affidarsi a quello che è il proprio istinto: se vi fa impazzire l’idea di usare il seme per vederlo germogliare e crescere dal nulla, fatelo. Come non dovete sentirvi in colpa se invece scegliete la strada più facile dell’acquisto delle piantine. In ogni caso voglio aiutarvi segnalandovi quali sono le piante di cui è più facile... [Per saperne di più]

Acclimatare

Le piante, come noi, non amano i bruschi sbalzi climatici, magari non prendono il raffreddore, ma possono accusare danni irreparabili, quindi dovremo essere cauti quando le trasporteremo dal semenzaio alla temperatura e alla luce dell’esterno.  [Per saperne di più]