Tecniche e consigli per la semina autunnale delle fave

Novembre è il mese in cui l’orto si svuota: tanti ortaggi sono arrivati a fine ciclo e hanno lasciato l’orto spoglio, dove i cavoli ‘regnano sovrani’. Quindi è il momento di passare all’azione e riempire i buchi con la semina delle fave per ottenere raccolti precocissimi. Ma solo dove il clima si mantiene mite e dolce ancora per un po’! Dove invece il freddo può essere intenso dobbiamo rimandare la semina agli inizi della primavera,... [Per saperne di più]

La coltivazione della fava: consociazione, cimatura, pacciamatura e raccolta

La fava non necessita di grandi cure e si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, anche se i migliori sono quelli privi di ristagni, moderatamente fertili e riparati dal vento. In precedenza abbiamo già visto quando e come si semina la fava, quindi adesso è arrivato il momento di sapere con quale altro ortaggio si accompagna e di quali cure ha bisogno per crescere sana e robusta. Avvicendamento e consociazioni – La fava è una  pianta che... [Per saperne di più]

Come e quando seminare le fave nell’orto o nel vaso

In Toscana le fave (Vicia faba) si mangiano appena colte, crude con il formaggio. ‘Pecorino e baccelli’ (perché così si chiamano le fave sulle rive dell’Arno) sono una vera prelibatezza per dare il benvenuto alla bella stagione. Ma per averle disponibili in primavera bisogna seminarle adesso e non in tutti i posti è possibile la semina autunnale… Quando si seminano le fave – A sud o nelle zone a clima mite si seminano... [Per saperne di più]