Che colture ortive posso avviare su di un ettaro di terra in Puglia?

Salve,
sono un ragazzo di 26 anni di Casarano (LE).
Attualmente sono disoccupato e vorrei iniziare un progetto con Il nuovo P.S.R. della regione Puglia, visto che ho a disposizione circa 1 ettaro e mezzo di terra per poterci fare l’orto quali colture mi consigliate ed in quali periodi? Consigliate di piantare su un ettaro all’aperto o di meno però in serra?
Grazie a presto.
(Gigi1990 – Casarano – Lecce)

Ciao Gigi,
ottima idea la tua, le produzioni ortive sono, fra le agricole, quelle più redditizie, specialmente se decidi di fare tu stesso la vendita diretta ai consumatori finali, anzichè rivolgerti ai mercati generali.
Visto la zona d’Italia interessata ti direi che la soluzione migliore è la coltivazione in piano campo, al limite puoi allestire dei tunnel con teli di tessuto non tessuto, temporanei – serre fredde – per avvantaggiare alcune colture come per esempio i finocchi in inverno o le zucchine all’inizio primavera. Io penserei ad allestire anche un frutteto diffuso su tutta la sperficie che ti permetta la produzione di frutta fresca – hai mai pensato ai fichi e melograni? Un altra fonte di reddito interessante per te, che coltiverai il tuo terreno, potrebbe essere la produzione di miele biologico, visto che le api possono assicurarti anche una buona impollinazione e produzione di frutti. Tienici aggiornati sul tuo futuro.
Salute e buon orto!

Lascia un commento