Cosa accade alle mie barbabietole?

Salve
sono pensionato di Villongo con la passione dell’orto.

Vorrei porvi una domanda, visto che siete una fonte di gentili risposte ai quesiti che vi esponiamo noi ortolani in genere.
Io da parecchi anni semino le rape rosse, quando le piantine raggiungono una certa altezza le trapianto alle distanze consigliate, le piante sono belle e il grumolo di buone dimensioni, circa 10 cm.
La meta’ dei grumoli pero’, all’interno non sono belli rossi e teneri, ma presentano delle righe bianche circolari e sono un po’ piu’ duri anche dopo cottura; quelle normali sono belle rosse e tenere, non so’ spiegarmi il motivo di questa differenza. se gentilmente avete la soluzione ne sarei felice.
vi saluto e attendo una vostra.

(Luigi Paris – Villongo)

Salve Luigi
Grazie per i tuoi complimenti, sono acqua e concime per noi di in – orto!
Dimmi se ho capito bene, tu semini le bietole da orto e poi per farle crescere meglio tu le diradi, e la metà circa delle piantine che ricavi, le trapianti in un altro solco, giusto?
La bietola da orto – Beta vulgaris var. Esculenta –  è una pianta abbastanza facile da coltivare ma quando presenta i problemi che tu ci descrivi –  il marciume secco  è perchè le piantine subiscono squilibri d’irrigazione o nutrizionali in particolare di microelementi quali magnesio, manganese o boro.
Quindi cerca di irrigare le piante in maniera più regolare, sia come quantità che come frequenza di modo che le piante assumono un accrescimento della radice più omogeneo. Per quanto la questione dei microelementi, ci sono in commercio proprio concimi specifici per riequilibrare il tuo terreno.
Spero di essere stato chiaro per te…scrivici quando vuoi…buon orto!

Lascia un commento