Coltiviamo il bellissimo alkekengi, una bacca d’oro in una lanterna cinese

Difficile trovare una pianta commestibile più curiosa dell’alkekengi: sia per nome che per aspetto è tra le più originali! La Physalis alkekengi appartiene alla famiglia delle solanacee, come i pomodori, le patate, i peperoni, le melanzane e molti altri ortaggi, ma i suoi piccoli frutti giallo oro si mangiano come ciliegie una volta scartate dal loro ‘croccante’ involucro. Eh sì, avete capito bene! I frutti dell’alkekengi sono avvolti... [Per saperne di più]