Articoli

Se mentre stiamo in vacanza sentiamo la nostalgia del nostro orto, potremo passare il tempo sfogliando le pagine di un libro che ci farà sognare un orto ‘diverso’.

Diverso, non migliore non peggiore, ma diverso. Perché ‘Ortaggi insoliti’ il libro di Matteo Cereda, blogger e agricoltore convinto, e Sara Petrucci, agronoma esperta di agricoltura biologica, parla di ortaggi non comuni. Talvolta perché antichi o dimenticati o altre volte perché ‘esotici’ e normalmente coltivati in luoghi lontani, oppure semplicemente meno conosciuti perché la consuetudine ci spinge a coltivare e consumare un po’ sempre gli stessi ortaggi.

Continua a leggere

Vi piacerebbe avere semi di ortaggi insoliti, antichi o rari? Potreste provare a mettervi in contatto con A.R.CO.P.A. l’associazione che promuove la conoscenza, lo studio e la conservazione di piante di interesse alimentare ancora poco conosciute e diffuse. Ma soprattutto potreste partecipare alle mostre che organizzano per scambiare piantine, tuberi, bulbi, semi, etc. Sicuramente nel vostro orto o balcone aumenterebbe la fantasia e l’originalità e invece dei soliti fagioli bianchi, bianchi, scoprireste che ce ne sono di mille colori, che i pomodori non sono solo rossi e che le zucche hanno forme a non finire.

Continua a leggere

© 2021 Bonduelle InOrto