L’Ortoterapia nelle carceri e nei centri di accoglienza, Stefano ci racconta la sua esperienza

Il contatto con la terra, la frequentazione, la coltivazione, ma anche la stessa osservazione, aiuta a migliorare le condizioni sociali, educative e psicologiche dell’uomo, apportando benefici al corpo, allo spirito e alla mente. Questo processo terapeutico oggi viene spesso classificato sotto il nome di Ortoterapia. Ma può trovare anche altre definizioni a seconda di come viene praticata nello specifico. Stefano Pissi, che voi tutti conoscerete... [Per saperne di più]

Ecco come gli Ortipisani insegnano l’orto nelle scuole e nelle terre condivise

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un fenomeno insolito e inarrestabile: la moltiplicazione degli orti all’interno di tessuti urbani e di contesti sociali inconsueti come scuole, ospedali, carceri, ecc. È come se gli orti fossero usciti dalle loro recinzioni, avessero scavalcato i confini e si fossero diffusi ovunque, alla ricerca di nuovi spazi e nuove funzioni, oltre a quella atavica di luogo dove ci si procura il cibo. Con la convinzione,... [Per saperne di più]

Maria e Simone, un ‘Orto x Mille’ come regalo di nozze

Un orto come regalo di nozze non è cosa che accade tutti i giorni. Eppure a Maria e Simone è successo perché l’hanno fortemente voluto. Già da fidanzati andavano in giro per poderi a fantasticare su quale sarebbe stato il pezzo di terra più adatto alle loro esigenze. Fino a quando finalmente hanno individuato un oliveto di 2000 mq sulle prime colline intorno a Scandicci in provincia di Firenze. Quando è arrivato il momento di decidere la data... [Per saperne di più]