Le piante di pomodoro arricchiscono il terreno attraverso un’attività batterica?

Salve, mi chiamo Enrico, sono un abitante di Pistoia, e faccio l’insegnante elementare, questa la mia domanda: Melina Caudo, nel suo libro “Orto senza veleni”, consiglia di piantare i pomodori nello stesso terreno dell’anno precedente perché (cito testualmente) “il pomodoro arricchisce il suolo di particolari batteri giovevoli alla sua crescita”, meglio ancora se l’anno prima si sono lasciati i tralci delle... [Per saperne di più]