DOMANDA

Come coltivare le aiuole del mio orto di 2,5 x 6,5 metri?

Ciao,

ho un orto profondo 2,5 metri e largo 6,5; esposto in pieno sole del pomeriggio.

D’estate coltivo ad aiole di 2,5 metri (posizionate quindi nel senso della profondità).
due file di pomodori (pacciamate con telo nero), due file di cappucci (con telo nero e piantine di calendula nella fila centrale); Insalata, 2 piante di zucchine, 2 file di fagiolini qualche melanzana e, nelle righe laterali dx e sx semino tagete e zinnie.
Per cambiare ho pensato di non mettere il telo nero e di seminare zinnie e tagete, all’interno delle aiole dove pianterò le verdure.
In questo modo avrei fiori e verdura insieme e poi, essendo in pieno sole estivo, la verdura sarebbe anche un po’ ombreggiata.
Ho pensato di mettere i pomodori lungo il lato superiore della larghezza, cambiando senso, ma non voglio ostruire la vista dei fiori che ho alla fine.
Oppure pianterei nel perimetro dalie nane e tagete bassi in modo da creare una cornice fiorita, ma mi piacciono molto anche le zinnie che sono alte.
Non vorrei, però, che poi le verdure fossero in minoranza oppure non crescessero per il fatto che i fiori prevalgono.
Vorrei un vostro parere e una vostra idea in merito.
Ringrazio, cordialmente saluto e porgo i migliori auguri per il nuovo anno.
(Paola Ornella)

Risposta

Ciao Paola Ornella,

mi stimolano molto gli orti piccoli e densamente coltivati, senza terra sprecata.

I consigli che ti diamo sono:

1 – Non cambierei l’orientamento delle aiuole, che coltiverei sempre per la loro profondità di 2,5 metri, magari potresti variare annualmente l’aiuola di coltivazione dei pomodori, praticare quindi la tecnica delle rotazioni – per te il link da consultare.

2 – Riguardo alla pacciamatura ti suggeriamo invece nuovi sistemi più biologici invece che il telo sintetico.

3 – Infine, per sfruttare al meglio le aiuole dell’orto potresti pensare di sfruttare non solo la coltivazione di fiori ma anche altre piante ortive, ad esempio le erbacee annuali quali: Basilico alla base dei pomodori.

Salute e buon orto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto