DOMANDA

Come utilizzare il concime tipo Borlanda Fluida?

Ciao,

per quest’anno, ho provato a comprare il concime organico azotato fluido tipo Borlanda Fluida, avendo letto che è un buon aiuto per gli ortaggi e soprattutto biologico.
Nel mio caso, producendomi le piantine di ortaggi da solo nei contenitori alveolari, volevo sapere se va bene darlo dopo che sono germogliate, visto che capita che alcune dopo un po’ soffrono probabilmente la mancanza di nutrimenti e si “fermano”.
Nel caso è meglio darlo con l’applicazione radicale o fogliare?
Per applicazione fogliare si intende una spruzzata sulle foglie fino a bagnarle completamente??

Grazie, saluti.

(Luca)

Risposta

Ciao Luca,

ottima scelta del concime; La Borlanda Fluida è adatto alla concimazione organica degli ortaggi ma anche frutti e altre colture ortistiche.

Se fai germinare le piante da seme ti suggeriamo di concimare prima il terreno nei vasetti, (concimazione pre emergenza si dice) rispettando fedelmente le dosi consigliate.

Le piante appena nate hanno radici e foglie delicate e hanno necessità di tempo più che di tanto concime per svilupparsi.

Salute e buon orto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto