DOMANDA

Che differenza c’è fra il concime Borlanda e Leonardite?

Ciao,  

il concime liquido a base di Leonardite si usa nello stesso modo di quello a base di Borlanda?

Ci sono differenze e secondo voi quale sarebbe meglio usare per l’orto?

Altra curiosità: nel solchetto tra le file delle patate vale la pena fare la pacciamatura col cippato per non far crescere l’erba o si rischia di tenere il terreno troppo umido e far marcire le patate?

(Peppino)

Risposta

Ciao Peppino,

Borlanda e Leonardite si possono entrambi usare nell’orto nella stessa maniera: sono prodotti liquidi da mischiare all’acqua d’irrigazione.

Riguardo le differenze fra i due ti diciamo che: la Leonardite è un prodotto detto ammendante (serve a correggere il terreno in quanto ne aumenta il contenuto in sostanza organica ma lo nutre poco). La Borlanda invece è un prodotto con più alto potere concimante perché è più alto il suo contenuto di azoto.

Riguardo la pacciamatura fra i solchi delle patate potrebbe essere un buon sistema di controllo delle erbe spontanee, magari tieni conto di poter svolgere agevolmente poi le operazioni di rincalzatura.

Salute e buon orto.

2 commenti
  1. Pino
    Pino dice:

    Ciao,
    nel mio piccolo orto uso esclusivamente concimi Bio, anche se qualche volta trovo dei pezzetti di plastica.
    Vengo alla domanda: usando decotti di aglio, peperoncino e equiseto devo star lontano dai fiori e dai frutti.
    GRAZIE.
    (Pino)

    Rispondi
    • Stefano Pissi
      Stefano Pissi dice:

      Ciao Pino,
      l’irrorazione dei macerati biologici hanno comunque un loro effetto antibiotico e curativo, quindi eviterei certamente di irrorarli direttamente sulle fioriture e frutti appena allegati, fasi delicatissime dello sviluppo delle piante.
      Salute e buon orto.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto