DOMANDA

Cosa fare quando l’albicocco nano secca sopra e rinasce da sotto?

Ciao,

tre anni fa ho acquistato un albicocco nano e l’ho messo a dimora.

A tutt’oggi non ha fatto ne fiori ne frutti; siamo in dicembre e le foglie sono ancora verdi.

Faccio notare che il fusto principale, dopo 3/4 mesi dal trapianto, sembra sia “morto” e dallo stesso è “nato” l’attuale fusto che però non ha dato ne fiori ne frutti. Cosa devo fare sperare o estirpare?
Saluti

(Erminio)

Risposta

Ciao Erminio,

dalla descrizione che fai sembra che il tuo albicocco nano sia seccato, lasciando crescere poi la sua parte selvatica da sotto il punto dell’innesto; per questo la nuova pianta però non fa né fiori né frutti in quanto ancora giovane e selvatico.

Le soluzioni che ti proponiamo sono: Togliere il vecchio albicocco e metterne uno nuovo oppure allevare il nuovo virgulto selvatico sperimentando la pratica dell’innesto per avere le albicocche che desideri.

La seconda soluzione è di certo la più romantica e avventurosa!

Salute e buon orto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2021 Bonduelle InOrto