Posso mangiare la mia insalata che ha dei puntini bianchi sulle foglie?

Buongiorno Stefano
ti spedisco in allegato le foto della mia insalata (di cu  ne vado fiera, anche se ha i puntini bianchi!) e una foto di foglia di basilico presa dal web per farti capire bene quale tipo di puntini.

Foto basilico con puntini bianchi:

basilico sara

Foto della mia insalata:

insalata sara

Ripeto se non ci sono problemi io pure “a puntini” me la mangerei, altrimenti ricomincio da capo.
Ed eventualmente posso fare qualcosa contro  questi insetti?
Sono così piccoli che strozzarli mi sembra poco possibile!!!!
Grazie mille veramente e buon lavoro
cordialissimi saluti
(Sara)

Buongiorno Sara
fai bene ad essere orgogliosa dei tuoi prodotti super biologici!
Io la mangerei, i puntini bianchi altro non sono che delle micro ferite causate dalle punture che l’insetto fa sulle foglie, nessun problema secondo me.
Se ti accontenti di mangiare le foglie con i puntini bianchi, eviterei qualsiasi tipo di trattamento, anche biologico, visto che l’insalata è un ortaggio che si consuma crudo….strozzare gli insetti sarebbe veramente un metodo superbiologico però!
Buon orto.

Commenti
2 Commenti a “Posso mangiare la mia insalata che ha dei puntini bianchi sulle foglie?”
  1. Eleonora ha detto:

    Ciao,
    posso sapere se hai scoperto di che insetto si tratta?
    Grazie,
    (Eleonora)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Eleonora,
      Ti riferisci alle insalate che coltivi nei vasi, che hanno le foglie con piccole macchie bianche?
      Secondo me sono insetti fitomizi, della famiglia dei tripidi.
      Salute e buon orto.

Lascia un commento