Pomodori, melanzane, peperoni, zucchine, cetrioli. Come abbinarli?

Anche quest’anno coltiveremo un bel pezzo di terra…con gli ortaggi piu comuni…pomodori, basilico, melenzane, peperoni, peperoncini piccanti, zucchine, cetrioli…la mia domanda è…ci sono piante che non potrebbero esser piantate vicine? Ad esempio zucchine e cetrioli? i cetrioli potrebbero “rovinare” il gusto delle zucchine? In attesa di una Vostra risposta porgo i Distinti saluti…Grazie

(Angelo-Gorizia)

Ciao Angelo, per iniziare leggi la nostra tabella della consociazioni tra ortaggi, se ancora non l’avessi fatto. Ma eccoti anche alcuni consigli riguardo alle piante che hai elencato:  i pomodori vanno bene con basilico e peperoncino, ma non andrebbero con cetrioli, melanzane e zucchine, il basilico esalta e migliora il gusto del pomodoro, mentre il peperone può stare sia con le melanzane che con i pomodori.

In pratica procederei così: mischierei pomodori e basilico, poi farei una fila di peperoncini e poi una di melanzane, di fianco posizionerei i peperoni e chiuderei con i cetrioli. Mentre pianterei le zucchine con i loro grossi cespi dove rimane dello spazio, ma non vicino ai cetrioli.

E se poi una zucchina capita vicino ad un pomodoro non credo succeda niente di grave! Un po’ di elasticità non guasta mai… neanche nell’orto!

Commenti
2 Commenti a “Pomodori, melanzane, peperoni, zucchine, cetrioli. Come abbinarli?”
  1. Barbara ha detto:

    Buongiorno, sono al mio primo orto, 9m X 4,50 che da un lato restringe a 3m, in discesa col lato da 4,50 nella parte più bassa, vorrei piantare zucchine, cetrioli(2), friarielli, pomodori, melanzane, peperoni, serpentini e lattuga, come devo procedere? Il terreno è pronto ma non so come associare le piantine, potete aiutarmi? Grazie.
    (Barbara).

    • Stefano Pissi ha detto:

      BUongiorno,
      Che bellezza la prima esperienza, siamo qua ad aiutarti per questo!
      Potresti partire certamente dalla parte bassa con le zucchine e poi risalendo farei la prima fila con i cetrioli (rampicanti), di seguito, lasciando un camminamento di almeno 1 metro, potresti fare un’aiuola di peperoni, quindi continuerei con le lattughe. Ancora salendo farei l’aiuola dei fagiolini rampicanti, i serpentini, e in fine le melanzane più basse per concludere in alto con la striscia dei pomodori.
      Se realizzerai il progetto ci farebbe piacere ricevere una foto del tuo orto nuovo!
      Salute e buon orto.

Lascia un commento