Farm City, un libro per contadini urbani irriducibili

Dedicato a tutti i cittadini dall’animo agricolo, a tutti coloro che credono che la città possa accogliere un nuovo modo di sentire: più verde, più umano, più arcaico. Il libro di Novella Carpenter “Farm City – L’educazione di una contadina urbana” ci racconta le mille vicissitudini di chi, testardo come un mulo, ha deciso di piegare la città alle esigenze di una improbabile fattoria cittadina, di chi ha saputo trasformare i limiti di una grande metropoli in opportunità per alimentare la vita di questa difficile impresa verde.

E allora, tra corse in furgoni stracarichi di letame e incursioni notturne in tutti i cassonetti dei quartieri più alti, si snoda l’avventura di Novella, che non si limita a piantare pomodori e lattughe in un appezzamento di terra circondato dal cemento, ma va oltre, accettando una sfida che sembra impossibile: sopravvivere in città soltanto con quello che si riuscirà a produrre.

Non si tratterà più di coltivare e curare un orto urbano, ma di confrontarsi con il cibo in un’ottica completamente nuova, in un rapporto di sopravvivenza, viscerale e primordiale. Novella alleverà api, conigli, polli, galline e maiali. Una fattoria urbana che incontra lo stupore, l’avversità, l’indifferenza, ma anche la complicità di vicini ‘strampalati’ e di vecchi e nuovi amici.

Un’America inaspettata, difficile addirittura da immaginare, dove la protagonista, dall’energia inesauribile, spazza via ogni difficoltà, non arrendendosi mai, anche quando tutto sembra perduto, lottando e battendosi con la determinazione di un guerriero, o forse è più indicato dire, di un contadino d’altri tempi.

Se siete tra coloro che non sanno rinunciare alla città, ai suoi colori, ai suoi rumori, alle sue mille contraddizioni, ma al tempo stesso avvertite il bisogno di ritrovare un contatto con la natura più vero e diretto. Se credete che certe regole possono essere sovvertite e la città debba accogliere la voce di coloro che pensano che il consumo possa essere più consapevole e rispettoso dell’ambiente: leggete questo libro.

Commenti
2 Commenti a “Farm City, un libro per contadini urbani irriducibili”
Trackbacks
Guarda cosa dicono gli altri...
  1. […] volevo parlarvi di un libro: Farm City – L’educazione di una contadina urbana. In una recensione ho letto: Dedicato a tutti i cittadini dall’animo agricolo, a tutti coloro che credono che la […]

  2. […] volevo parlarvi di un libro: Farm City – L’educazione di una contadina urbana. In una recensione ho letto: Dedicato a tutti i cittadini dall’animo agricolo, a tutti coloro che credono che la […]



Lascia un commento