Scegliere gli ortaggi giusti non dipende solo dal proprio gusto alimentare, ma anche dalla disponibilità di spazio e di esposizione o dal tipo di terreno. La stessa volontà di avere un orto più o meno ornamentale può guidare la scelta. E’ bene comunque cominciare con ortaggi semplici come lenticchie e fagioli, sedano, carote e lattughe. Ricordatevi che non esiste ortaggio che cresce in perfetta solitudine e abbandonato a se stesso. Va controllato quotidianamente per scoprire le prime avvisaglie di malattie e attacchi di parassiti, l’annaffiatura deve essere costante come pure i trapianti e le rinvasature. Insomma, nessuna difficoltà ma un minimo di impegno che sarà generosamente ricompensato.

Coltiviamo la rilassante camomilla nell’orto o nel vaso

La camomilla è considerata da sempre simbolo di forza e di calma. E visto i tempi che corrono la potremo definire ‘aromatica dell’anno’, da prendere ogni qualvolta sentiamo salire il nervosismo, quindi purtroppo molto spesso. Per questo forse vale la pena coltivarla e produrre... [Per saperne di più]

Come coltivare la ‘dolce’ Stevia nel vaso o nell’orto

Questa volta parliamo di qualcosa di dolce. Un dolce buono e naturale. Un dolce che non fa male. Parliamo della Stevia Rebaudiana, un’erbacea perenne originaria del Sud America, conosciuta per le sue proprietà dolcificanti, infatti le sue foglioline sono ricche di steviolo, un... [Per saperne di più]

Come coltivare l’aroma delicato del cerfoglio in vaso o in piena terra

Il cerfoglio (Antrhiscus cerefolium) è un’aromatica dal gusto molto particolare e ricercato. In genere il suo sapore viene definito simile a quello della liquirizia, dell’anice e del prezzemolo, ma al tempo stesso più dolce e pungente. Riuscite a immaginarvelo? In ogni caso... [Per saperne di più]

Coltiviamo in vaso o nell’orto la Lippia, l’erba Luigia dal fragrante profumo di limone

Se amiamo le tisane profumate e rilassanti coltiviamo la Lippia citriodora. Ora facciamo un bel respiro e proviamo a dire tutto d’un fiato, i numerosi nomi con cui è conosciuta: Aloysia citriodora, Lippia triphylla, Verbena triphylla, erba Luigia, erba Luisa, limoncina o cedrina.... [Per saperne di più]

Come coltivare il profumato e saporito levistico

Il levistico  (levisticum officinale) è stata per me una scoperta recente, quando un’amica ungherese mi ha detto di fare gran uso delle sue foglie perché sono ottime sia per il bollito che per il sugo, nel minestrone, nelle frittate e in molte altre pietanze, come formaggi e... [Per saperne di più]

Come annaffiare e moltiplicare la menta

La menta è un’aromatica molto duttile in cucina e molto bella nell’orto e nel giardino e già una volta abbiamo parlato di ‘lei’ sulle pagine di InOrto (coltivare la menta). Ne esistono di moltissime varietà: a foglia rotonda o lanceolata, in molte tonalità... [Per saperne di più]

Come coltivare il tagete contro i parassiti dell’orto

E’ tempo di semina non solo di ortaggi, ma anche di fiori! E io adoro i fiori: mi piace l’orto, ma anche il giardino… Quindi concedetemi ogni tanto qualche divagazione, soprattutto se queste divagazioni sono utili al nostro orto, come il tagete. Questo fiorellino... [Per saperne di più]

Come coltivare lo zafferano nell’orto o sul balcone. Un piacere per noi e un’esperienza per i bambini!

Calice viola, cuore giallo e tre preziosissimi filamenti rossi che fuoriescono. Sto parlando dello zafferano (Crocus sativus). Ottobre e novembre sono i mesi della fioritura e quindi della raccolta. Quando guardo un fiore di zafferano non posso fare a meno di chiedermi, chi per la... [Per saperne di più]

Aneto: quando seminarlo, come coltivarlo e come utilizzarlo

L’aneto (Anethum graveolens) vive all’ombra del finocchio selvatico, non fisicamente ma metaforicamente! Perché è tale la loro somiglianza che tanti finiscono per confonderli e, come se non bastasse, viene appellato anche finocchio fetido o finocchio bastardo. Beh! Mi... [Per saperne di più]

Ecco le piante aromatiche che allontanano le zanzare

Quando parliamo di piante ‘anti-zanzare’ ciascuno ha la sua preferita da raccomandare, su quanto poi siano realmente efficaci è invece cosa da provare e sperimentare. Nella mia casa di campagna ho praticamente tutte le piante dell’elenco sottostante, non perché... [Per saperne di più]