Perché la mia pianta di melanzane ha prodotto anche qualche frutto giallo?

Abito a Vicenza, abbastanza in centro, ma con la fortuna di avere un piccolo pezzo di terra ed una bella terrazza. Quest’anno avevo deciso di fare una bella produzione in terrazza ed ho messo dei vasconi, l’impianto di irrigazione goccia a goccia. Ho piantato 5 melanzane (innestate), 5 peperoni, pomodoro, insalata, fragole.. La terrazza è tutta esposta al sole. Ho avuto una produzione inferiore a quella che mi spettavo, forse il caldo eccessivo…

Domanda:

Alcune melanzane varietà rotonda sono diventate giallastre e non viola, come altre della stessa pianta. Perché? E che cosa si fa in questo caso?

Grazie

(Emanuela – Vicenza )

Ciao Emanuela, il caldo eccessivo ha determinato difficoltà per tutte le piante. Quando le piante vengono sottoposte a condizioni difficili si stressano, esattamente come noi, e molto spesso si ammalano o comunque si difendono spendendo meno energie e producendo meno. Quanto alla tua pianta di melanzane, che ha prodotto qualche frutto giallognolo, ha messo in pratica una sorta di autodifesa e di risparmio energetico, selezionando da sola quali frutti portare a maturazione completa e quali ‘lasciare al proprio destino’. Quando si verificano situazioni estreme è ancora più importante una buona concimazione, non eccessiva, ma idonea a garantire una buona fertilità, che permetta alle piante una riserva di sostanze organiche. Un saluto e a presto!

Commenti
8 Commenti a “Perché la mia pianta di melanzane ha prodotto anche qualche frutto giallo?”
  1. lakibis ha detto:

    Salve,
    la melanzana gialla – non so se è gialla perchè giunta a maturazione come dicono altri in questo forum – ma quando ha raggiunto la grandezza giusta, è commestibile come le altre, viola o bianche.
    L’unico problema è che hanno, rispetto alle prima, un casino di semi, molto di più rispetto alle altre, ma per il resto sono uguali.
    Un saluto.
    (Lakibis)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Lakibis,
      il colore giallo delle melanzane può essere per due motivi: una particolare varietà di melanzane dalla buccia gialla -giallo limone, per intendersi; oppure il colore giallo può derivare da una crescita e maturazione un pò sofferenti di alcuni frutti di melazana che crescono su piante particolarmente stressate – stress per mancanza di acqua sostanzialmente – ma in quel caso i frutti sono di dimensioni più piccoli e come dici te riportanti una quantità di semi maggiore rispetto alle altre sue simili ma di colore viola o bianche naturalmente.
      Questa la nostra esperienza.
      Salute e buon orto.

  2. Barbara ha detto:

    Salve,
    io anche le ho tolte gialle stamattina dall’orto in piante dal quale ho tolto molte di qualità medesima ma viola. Volevo sapere: sono commestibili?
    Grazie,
    (Barbara)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Barbara,
      certo che sono commestibili, magari troverai un frutto con pasta e buccia più dure e con anche tanti semi.
      Salute e buon orto.

  3. Elisabetta ha detto:

    Buongiorno,
    grazie delle vostre spiegazioni.
    Vorrei solo capire una cosa. Ho una pianta di melanzane piantata in un vaso molto grande.
    Le melanzane all’inizio sono viola e quando ingrandiscono diventano gialle.
    Significa che la pianta sta producendo in stress o che la varietà è gialla anche se all’inizio è viola?
    La devo tenere al sole?
    Grazie e cordiali saluti.
    (Elisabetta)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Elisabetta,
      si, quando la melanzana ingiallisce la sua buccia è perchè la pianta è stressata – concime o acqua carenti – oppure perchè i frutti invecchiano troppo sulla pianta e quindi la polpa presenta tanti semi e la buccia diventa gialla; certamente la devi mentenere al sole.
      Salute e buon orto.

  4. CLAUDIAN ha detto:

    Ciao,
    sento anche un altro odore nelle melanzane ingiallite….non è  cattivo…È come un profumo…ma molto spiccato…
    Che nelle altre viola è quasi assente.
    Davvero si possono mangiare…?
    Grazie,
    (Claudian)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Claudian,
      sicuramente la concentrazione di solanina e composti aromatici è maggiore nelle melanzane gialle….crescendo in situazioni di stress, la pianta mette in atto strategie difensive.
      Se la polpa dei frutti ingialliti non è piena di semi credo che sia sempre mangiabile, magari falle perdere l’amaro con l’uso del sale.
      Salute e buon orto.

Lascia un commento