Coltiviamo il coriandolo per avere un aroma più esotico nell’orto e nel piatto

La coltivazione del coriandolo (Coriandrum sativum) si adatta ai palati più esotici: il suo sapore aromatico e leggermente piccante, è molto apprezzato nelle cucina sudamericana e orientale, e i suoi semi sono uno degli ingredienti principali della polvere per curry. Grazie ad una sempre più diffusa curiosità verso piatti e sapori internazionali, oggi l’uso del coriandolo si è esteso anche da noi e viene utilizzato spesso per insaporire carni,... [Per saperne di più]

Come e quando seminare e coltivare gli spinaci invernali

Appena il termometro inizia a scendere è il tempo di seminare gli spinaci invernali! Guardatevi in giro e se vedete qualche parcella vuota, anche se appena liberata da qualche vecchio ortaggio, non esitate a riempirla di spinaci. Gli spinaci resistono bene al freddo e si adattano bene a qualsiasi terreno, si possono seminare sia in primavera che in autunno e se avremo l’accortezza di scegliere la varietà giusta (come il Gigante d’inverno, il... [Per saperne di più]

Quale è il momento giusto per raccoglere le zucche?

Salve, ho 41 anni, sono sposata, ho un cane, galline, anatre, conigli, e tanta terra da coltivare; abito in Trentino, in Val di Fiemme, Ziano di Fiemme, vicino al bosco. E’ il primo anno che semino zucche, quelle arancioni, una mi è diventata molto molto grande, e poi quelle classiche verdi di 2 qualita, ma io però abito a 1000 metri e la mattina ci sono dai 7 ai 8 grad,i cosa faccio le raccolgo o aspetto? Grazie mille. (Artidora – Ziano... [Per saperne di più]

Come coltivare e curare l’estivo e rinfrescante cetriolo

Ho cercato e ricercato su InOrto un post sul cetriolo e non l’ho trovato! E mi sono chiesta come sia possibile che non mai abbia parlato di questo ortaggio! Quindi con l’intento di porre subito rimedio a questa mancanza ecco qua tutto (o quasi) quello che occorre sapere per coltivare il cetriolo nell’orto. Il cetriolo, cucumis sativum, appartiene alla famiglia delle cucurbitacee, come zucca, melone e anguria, e forse a causa delle sue origini... [Per saperne di più]

Gli steli del rabarbaro si possono raccogliere dopo la fioritura?

Salve, abito a Senago e sono pensionata. Si possono mangiare i gambi del rabarbaro, dopo che la pianta ha già fatto il fiore? Grazie. (Luciana – Senago – Lombardia) Ciao Luciana, bellissima la pianta di rabarbaro – leggi pure l’articolo che trovi nel link! La raccolta degli steli può essere fatta durante tutta la stagione vegetativa della pianta – primavera/estate – ma la qualità degli stessi scade molto, dopo... [Per saperne di più]

Ecco come e dove seminare il prezzemolo a fine inverno

Liscio o riccio l’orto non può fare a meno del prezzemolo! E la fine dell’inverno può essere un un buon momento per la semina se prendiamo qualche precauzione in più. Guardiamo come fare per non sbagliare. Terreno – Per prima cosa prepariamo bene il terreno, che dovrà essere fine, soffice e ben lavorato, se vogliamo favorire la germinazione: il terreno troppo grossolano non si addice al prezzemolo! Dopodiché arricchiamolo con della... [Per saperne di più]

Come a coltivare la dolce e invernale pastinaca

In estate si sprecano gli ortaggi da raccogliere, ma l’orto invernale si sa che è più avaro! Eccovi allora un ortaggio da raccogliere con il freddo, anzi con il freddo diventa più dolce e gustoso, perché le basse temperature aiutano i carboidrati presenti nella sua radice a trasformarsi in zuccheri. Si tratta della pastinaca (Pastinaca sativa) una ’super-carota’ bianca di origine antichissime. La pastinaca appartiene alla famiglia delle... [Per saperne di più]

Come faccio ad imbiancare la pianta del Cardo e quale è la migliore pratica di raccolta?

Salve, sono una signora di 46 anni. Lavoro come artigiana, a Montagnana, in provincia di Padova, in una azienda che costruisce giostre per bambini. Quest’estate ho trapiantato 2 piante di cardo. Ho scoperto solo pochi giorni fa che dovevo legarli e coprirli per l’imbiancamento, L’ho fatto solo adesso, chissà se mai, per Natale, riesco a mangiarli. Volevo però chiedervi: come faccio a raccoglierli? Devo togliere tutta la pianta... [Per saperne di più]

Quando devo seminare le fave per raccoglierle in Maggio?

Salve, sono un Ortista per caso, da circa un anno…ma la passione ha preso “campo “! Nel mese di Maggio mio figlio farà la prima comunione, per quell’evento avevo pensato di fare un rinfresco e di portare i baccelli del mio orto, ma non so quando seminarli, mi potete aiutare? Grazie. (Dario – Firenze) Ciao Dario, la tua idea di rinfresco a base di fave fresche è molto allettante, complimenti! Avendo l’orto a Firenze... [Per saperne di più]

La cipolla a ‘giorno corto’, dolce, bianca e precoce

Seminare ora per raccogliere in primavera. Succede con le cipolle bianche precoci, conosciute come cipolle a ‘giorno corto’ perché i loro bulbi per ingrossare necessitano di 12 ore di luce al giorno. Quelle tardive sono invece chiamate ‘a giorno lungo’ perché necessitano di 14-16 ore di luce al giorno per crescere. Per questo motivo mentre le prime si seminano preferibilmente in autunno, per le altre è meglio aspettare l’inizio della... [Per saperne di più]