Coltivare l’olivo: la mosca olearia è il nemico peggiore

Premessa La coltivazione dell’olivo ha come scopo principale la raccolta dei frutti per la produzione di Olio. L’olio d’oliva extravergine, un vero medicinale oltre che alimento gustoso per il nostro organismo, è in sostanza una spremuta di frutti freschi, le olive. Per questi... [Per saperne di più]

Gli Agrumi: Il Rinvaso.

Arancio su telo da lavoro#photopissi. PREMESSA Le coltivazioni in vaso evocano sempre un’attenzione e un affetto particolare per le piante, come se, obbligandole a crescere lì, le volessimo coccolare e averle sempre vicino a noi. Romanticismo a parte, proprio perché il vaso è... [Per saperne di più]

Come coltivare la pesca tabacchiera, piatta, dolce e profumata

Fino a qualche anno fa pochi conoscevano la pesca piatta o ‘saturnina’, frutto del Prunus persica var. Platicarpa. Una pesca dalla forma curiosa, molto aromatica, con sentore di rosa. In Sicilia è invece conosciuta da tempo con il nome di ‘tabacchiera’. Il suo sapore, estremamente... [Per saperne di più]

L’orto che scoppia di salute di Luana e Nicola, buona terra, sole, acqua e… tanto amore

L’orto nelle vasche rialzate di mia sorella scoppia di salute. E’ un tripudio di foglie e di ortaggi rigogliosi: pomodori dal fusto grosso come alberi, insalate che sembrano cavoli e cavoli che non stanno nelle vasche tanto sono grossi. Zucchine che producono che è una meraviglia,... [Per saperne di più]

Come coltivare un orto sostenibile e proteggere la natura

Pomodori, tagete e scalogni Possiamo proteggere la natura coltivando un orto? La risposta che mi sona data è sì. Il nostro orto è piccolo rispetto alla terra ma può contribuire molto alla sua salute. Pochi metri quadrati di terra possono significare molto se vengono coltivati... [Per saperne di più]

Come coltivare le fragole su una scarpata difficile

Il mio giardino è piccolo e ogni spazio è prezioso. Cerco sempre di sfruttare anche le zone più difficili, quelle che per qualità del terreno, per posizione o per struttura sembrano completamente inutilizzabili. Una di queste è la scarpatella dove adesso c’è il piccollo fragoleto.... [Per saperne di più]

Come coltivare e usare la Rosa canina, la selvatica dalle mille proprietà

Se maggio è il mese delle rose, forse vale la pena dedicare un po’ di attenzione alla regina delle selvatiche: la rosa canina, chiamata anche rosaspina, rosella, spina novella e molti altri nomi dialettali. Quel ‘canina’ deriva dal fatto che Plinio il Vecchio, antico scienziato... [Per saperne di più]

L’ ortica, buona nell’orto per il macerato, ma anche in cucina per ravioli e frittate

Ortica   Ortica (Urtica dioica), erbaccia infestante, pozione magica per aiutare l’orto o ottimo ripieno per ravioli fatti in casa? Le tre cose insieme sono il giusto ritratto di questa erba incredibile. Sebbene talvolta risulti invadente, quando la vedo tra le aiuole del mio... [Per saperne di più]

La pacciamatura, perché praticarla e quali materiali usare

Scalogni con pacciamatura Ci siamo mai chiesti perché in natura non esiste un terreno nudo? Semplice: perché la copertura, sia essa di prato, di foglie o di sassi, è utile. Quando noi coltiviamo, quando pratichiamo un qualsiasi tipo di agricoltura e denudiamo la terra dobbiamo... [Per saperne di più]

Il giuggiolo, coltivazione, storia e curiosità

Quando siamo piccoli tutte le piante sembrano enormi. Ma il giuggiolo (Ziziphus jujuba) che fronteggiava la casa della ‘nonna del Poggetto’ (così la chiamavamo noi cuginetti) era davvero di dimensioni notevoli. Ero piccola ma già ghiotta di giuggiole, ma non potendo raccoglierle,... [Per saperne di più]