Peperone di Senise, per gli amici…Crusco.

Il Crusco, ritratto. PhotoPissi. PROLOGO…IO E IL CRUSCO. Salve Ortisti! Quando incontrai il peperone di Senise neanche lui sapeva che, anni dopo, sarebbe passato ad essere, da ortaggio popolare a ortaggio famoso. Accadeva negli anni 80 quando, d’estate, andavo a trovare i... [Per saperne di più]

‘Orto dell’Infinito’ a Recanati

Oggi voglio parlarvi di un orto particolare. Un orto che mi è capitato di visitare in questi giorni, dove i frutti non sono ortaggi ma parole, pensieri, idee. E’ l’Orto dell’Infinito a Recanati, il paese dove è nato Giacomo Leopardi. E l’Orto è proprio accanto alla casa... [Per saperne di più]

Come e perché coltivare la dolce liquirizia

Non è semplicissimo, ma può essere divertente coltivare cespugli di liquirizia! Il suo sapore è dolce, piacevole e amato da tutti. Della liquirizia (Glycyrrhiza Glabra) si usano soprattutto le radici dure e fibrose, ma una volta trasformate in bastoncini ed essiccati, possono essere... [Per saperne di più]

Frutti antichi alle Vigne del Grillo. Alberto e Giovanni ci consigliano come coltivare la biodiversità

Pera del Curato Tutti dovrebbero avere un Alberto e Giovanni vicino a dove vivono. Perché così tutti avrebbero la fortuna di assaggiare frutti dal gusto unico e irripetibile, ma purtroppo dimenticato. I frutti coltivati alle Vigne del Grillo, così si chiama l’azienda di Alberto... [Per saperne di più]

“Ortaggi Insoliti”, un libro per agricoltori ‘bio-diversi’

Se mentre stiamo in vacanza sentiamo la nostalgia del nostro orto, potremo passare il tempo sfogliando le pagine di un libro che ci farà sognare un orto ‘diverso’. Diverso, non migliore non peggiore, ma diverso. Perché ‘Ortaggi insoliti’ il libro di Matteo Cereda, blogger... [Per saperne di più]

Qualche consiglio in più per mantenere gli agrumi in salute

Per quanti consigli si possano dare sulla coltivazione degli agrumi, non sono mai troppi. C’è sempre qualcosa da imparare e degli accorgimenti da prendere se li vogliamo in ottima salute. E’ incredibile quanto siano amati e quanti appassionati abbiano gli agrumi, limoni in primis.... [Per saperne di più]

Estate, quel che resta ancora da fare nell’orto prima delle vacanze

Caldo e afa non vanno d’accordo con i lavori dell’orto. Le ore migliori per raccogliere, pulire, legare, rincalzare, seminare o trapiantare, sono quelle della mattina presto, presto. In un attimo arrivano le 11 e al sole non si resiste più. Invece per annaffiare è meglio la... [Per saperne di più]

Storia degli orti, un tempo oggetto di scambio o beneficienza

Lo sapevate che gli orti sono stati per moltissimi anni oggetto di scambio e di beneficienza? E sarebbe molto bello che lo fossero tutt’oggi. Immaginate: uno dà in prestito un pezzo di terra che non utilizza in cambio di un po’ del raccolto. Oppure, se uno ha troppa terra, può... [Per saperne di più]

Semine, trapianti e piccoli lavori nell’orto di giugno e luglio

Usciremo da questo giugno con più funghi che ortaggi. Proprio quando occorreva sole è scesa acqua a catenelle e quando non pioveva c’era così tanta umidità nell’aria da fare sembrare tutto costantemente bagnato. La mattina per andare a cogliere gli zucchini occorrevano gli... [Per saperne di più]

Un orto per esprimere la propria creatività

La funzione primaria dell’orto è la coltivazione del proprio cibo. Ma c’è di più. Insieme al cibo coltiviamo anche la nostra mente e la nostra creatività. Sicuramente lo ha fatto chi ha curato l’orto in cui mi sono imbattuta l’altro giorno, percorrendo una strada poco... [Per saperne di più]