Come posso correggere un terreno sabbioso?

Salve,
ci conosciamo gia, per altri consigli da me richiesti, e da voi puntualmente ricevuti….grazie tante, seguiti alla lettera con grandi risultati x me…. ancora grazie!!!!!
Veniamo alla domanda, “cavolfiore e cavolo cappuccio, possono stare vicini? O, e’ meglio tenerli lontani, anche per un discorso di insetti malefici?
Il mio piccolo orto e’sabbioso, dovendo aggiungere altra terra, causa piogge torrenziali, che per un discorso di assorbimento elevato dell’acqua caduta, ha abbassato la quantità di terra da poter lavorare, che tipo di terriccio usare per poter avere maggiore maneggiabilita’ per potere compattare il terreno e riavere la quantità giusta di terra per formare i miei solchi preferiti?
Grazie.
(Giuseppe)

Ciao Giuseppe,
grazie per i complimenti che ci fai!!!
Riguardo ai cavoli da piantare dipende anche dalla quantità…se il numero è considerevole allora è meglio diciamo spezzare la continuità dell’aiuola con un altra coltura, es Finocchi, di modo che un eventuale insetto abbia più difficoltà ad aggredire tutte le piante.

Invece se hai un terreno sabbioso la soluzione migliore per renderlo più coltivabile, sarebbe quella di aggiungere del terreno argilloso e del terriccio universale va bene, per aumentare la capacità di ritenzione dell’acqua e dei nutrienti.
Per formare poi tutti i tuoi solchi preferiti.
Salute e buon orto.

Lascia un commento