Sei ettari di terreno in Calabria sono equiparabili economicamente a sei ettari in Abruzzo?

Salve,
sono di Lanciano (CH) e sono un operaio metalmeccanico amante della natura.
Ho ereditato un terreno di circa 6 ettari in Calabria (zona Tropea), sarei intenzionato a vendere laggiù per acquistare un terreno in Abruzzo (zona Lanciano CH).
Vendendo il terreno in Calabria, riuscirei ad acquistare un terreno di pari grandezza in Abruzzo?
E poi, soprattutto, quale sarebbe la coltivazione più redditizia da prendere in considerazione, tenendo conto di costi, manutenzione, manovalanza e eventuali tasse da pagare?
Grazie.
(Paolo – Lanciano – Abruzzo)

Ciao Paolo,
per fare un’esatta stima della tua terra che hai ereditato ti suggeriamo di farlo valutare da un agronomo, direttamente sul campo, affinchè la proprietà venga classificata precisamente e poi stimata in termini economici; a questo punto potrai confrontare i dati che hai alla mano per ricercare in Abruzzo un terreno di pari valore economico.
Sulla scelta della coltura, economicamente redditizia, da coltivare sul tuo nuovo terreno in Abruzzo, a questo punto, è necessario sapere che tipo di terreno avrai a disposizione dopo che lo avrai acquistato. Il dato dell’estensione di superficie non basta da solo per valutare economicamente il terreno.
Salute e buon orto.

Lascia un commento