Come mai le foglie dei miei agrumi si sone seccate, sotto la protezione del telo invernale?

Salve,
ho un orto-giardino, praticamente a 100m dal mare.
La scorsa primavera ho piantato, in piena terra, un arancio dolce (varietà tarocco) visto che ho gia un limone lunario, un limone meyer, un mandarino, un kumquat e un calamondino.
Quest’inverno dopo aver raccolto le arance ho coperto il giovane albero con un tnt a Dicembre.
Dopo il freddo di Gennaio però, togliendo il tnt, la pianta era completamente secca e le foglie sono cadute tutte nel giro di due settimane.
Oggi ho deciso di potarlo tagliando tutte le parti secche e lasciando solo i rami che ancora erano verdi. Dopo di che l’ho bagnato per bene con la poltiglia bordolese. Cosa potrebbe essere stato? Il freddo o qualche malattia? e soprattutto si riprenderà?
Saluti e grazie!
(Gianluca – Lido di Ostia – Lazio)

Ciao Gianluca,
la posizione favorevole del tuo giardino, in riva al mare, ti permette di poter coltivare gli agrumi, direttamente in terra, come tu fossi in Sicilia.
Da come descrivi la situazione del tuo agrume – in particolare l’arancio – credo che il disseccamento generale di tutte le foglie sia dovuto ad una causa – sia malattia, asfissia o avvelenamento – che ha preso le radici della pianta, oppure una mancanza di circolazione d’aria, a livello della chioma…magari per uno strato di tessuto troppo spesso.
Ha fatto bene a togliere il secco e trattare con la poltiglia e se i rami sono ancora verdi vedrai che in primavera riprenderà a buttare foglie nuove!
Salute e buon orto.

Lascia un commento