Come posso mettere a reddito mezzo ettaro di terra in pianura padana?

Buona sera ho 34 anni e sono della provincia di Reggio Emilia,
dispongo di un terreno di proprietà in Pianura Padana, di 1 ettaro e mezzo.
Circa 1 ettaro è utilizzato per fare foraggio, vorrei utilizzare il restante terreno per avere una integrazione al reddito? Avrei pensato a un piccolo allevamento di galline, oppure api, e qualche altra coltivazione, che dia reddito dedicando un tempo parziale all’attività mi puo’ dare un consiglio?
Grazie.
(Lina – Reggio Emilia)

Ciao Lina,
la tua idea ci stimola molto a trovare soluzioni a riguardo.
La nostra idea potrebbe essere questa: sulla superficie di mezzo ettaro protresti allestire un frutteto, misto di diverse varietà, e questo sarebbe una parte di reddito derivante dalla produzione di frutta fresca da destinare sia alla vendita al dettaglio – cassette di frutta mista.
Da un lato del terreno invece potresti costruire una rimessa per un piccolo allevamento di galline che di giorno potrebbero pascolare a terra, sulla superficie del pollaio, tenendolo libero dalle erbe infestanti e anche concimando con le deiezioni relative; farei il pollaio nella parte del terreno più vicina a casa tua, per comodità.
Invece nella parte opposta al pollaio, se adatta allo scopo, potrebbe essere opportuno allestire un apiario con 10-15 arnie, sia per la produzione di miele ma anche per la funzione fonadmentale d’impollinatrici.
Ecco quanto abbiamo pensato.
Salute e buon orto.

Lascia un commento